In Campania controllori bus obbligati a 3 multe al giorno

NAPOLI - Un passeggero su tre non paga il biglietto ma i controllori Eav, holding regionale campana dei trasporti, fanno solo due verbali al mese. A denunciarlo il presidente dell'Ente Umberto De Gregorio che, in un ordine di servizio, impone ai 50 controllori impegnati sui mezzi su gomma, di elevare, a partire da oggi, almeno tre multe al giorno. "I cinquanta controllori impegnati sui mezzi su gomma - spiega De Gregorio - hanno elevato da inizio anno solo 100 verbali. Ora hanno un obiettivo indicato dall'azienda, tre verbali al giorno altrimenti - minaccia - aboliamo la controlleria e risparmiamo 2 milioni di euro l'anno". (ANSA).