Migranti: Diciotti a Catania, presidio Cgil a favore sbarco

(ANSA) - CATANIA, 24 AGO - Decine di bandiere rosse della Cgil sventolano nel porto di Catania, dove le delegazioni di sindacalisti provenienti da tutta la Sicilia hanno organizzato un presidio 'pro migranti'. "Noi vogliamo sottolineare il fatto che sulla dignità della persona, sulla libertà e sui diritti umani non si può tornare indietro - dice il segretario regionale Michele Pagliaro - Questa regione, nonostante i problemi sociali ed economici, è una regione che ha sempre fatto accoglienza. Siamo la porta dell'Europa e la culla del Mediterraneo e vogliamo evidenziare questo aspetto nei confronti di questi 150 disgraziati che stanno scappando dalla guerra e che non possono essere utilizzati come carne da macello per ricattare l'Europa". "Io credo - aggiunge - che sia sbagliato attaccare l'Europa un giorno sì, l'altro pure. C'è un tema, quello della pace, che è frutto soprattutto dell'Europa che c'e. Una politica schizofrenica sui migranti non è costruttiva".(ANSA).