Migranti: ex Moi Torino, si sgombera una palazzina

Riprende lo sgombero dell'ex Moi, a Torino, il complesso che nel 2006 ospitò il villaggio olimpico degli atleti da cinque anni occupato da profughi e famiglie di migranti. Fermo dallo scorso novembre, quando vennero liberati gli scantinati, questa mattina le forze dell'ordine stanno intervenendo in una palazzina della struttura di via Giordano Bruno, quella marrone, per allontanare e ricollocare gli occupanti, un centinaio in tutto. Le operazioni, al momento senza tensioni, si inseriscono nel progetto che vede impegnate la città, la Compagnia di San Paolo, la Diocesi di Torino, la Prefettura e la Pastorale Migranti.