Siria: tv, intesa Israele-Russia su futuro assetto

TEL AVIV, 20 LUG - Israele e Russia hanno raggiunto intese sull'assetto nelle aree della Siria prossime al confine israeliano: lo ha detto alla televisione statale israeliana l'ambasciatore russo a Tel Aviv. ''Ci sono nei media informazioni secondo le quali alcuni gruppi si ritireranno verso una zona distante alcuni chilometri dal confine'' ha aggiunto. La emittente ha precisato di aver appreso da fonti israeliane che la Russia ha accolto la richiesta israeliana di allontanare dal confine le unita' iraniane. Da parte sua un diplomatico russo ha pero' replicato che nel settore sud-occidentale della Siria non ci sono forze iraniane. Oggi il premier Benyamin Netanyahu ha avuto una telefonata col presidente russo Vladimir Putin, che aveva gia' incontrato a Mosca una settimana fa. Sempre oggi il ministro della difesa Avigdor Lieberman ha avuto una conversazione telefonica col suo omologo russo Sergei Shoygu. ''Abbiamo discusso della complessa situazione sulle alture del Golan - ha scritto Lieberman su twitter. - Abbiamo anche messo a punto alcuni coordinamenti tra le nostre rispettive forze armate''. (ANSA).