Spagna: finita serrata 6 giorni taxi contro Uber e Cabify

(ANSA-AP) - MADRID, 2 AGO - Da stamattina il servizio dei taxi in Spagna sta tornando alla normalità, dopo lo sciopero di sei giorni contro i servizi di Uber e Cabify, che ha creato numerosi disagi nel Paese . I tassisti hanno deciso ieri sera di porre fine alla loro protesta dopo che il ministero dello Sviluppo ha offerto di trasferire ai governi regionali il potere di arginare il numero di licenze gestite dalle compagnie private. Venendo incontro alla richiesta dei tassisti di limitare il numero delle licenze, rispettando il rapporto di una privata ogni 30 pubbliche. Un rapporto che negli ultimi anni era calato vistosamente con la crescita dell'attività di Uber e Cabify nelle principali città spagnole. Lo sciopero ha creato diversi problemi soprattutto nei principali aeroporti, nelle stazioni ferroviarie e davanti agli ospedali. (ANSA-AP)