Sparatoria Napoli: card. Sepe, porterò Noemi dal Papa

(ANSA) - NAPOLI, 11 MAG - "Quello che è avvenuto è un miracolo. Appena Noemi starà bene la porterò dal Papa". Così il cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, al termine di una visita alla piccola Noemi, rimasta ferita durante una sparatoria a Napoli. "Le ho portato un peluche, ha sorriso con gli occhi. Abbiamo detto il 'Padre Nostro' tutti assieme e lei ha mosso le labbra", ha aggiunto l'arcivescovo.(ANSA).

Gallerie

Sparatoria Napoli: card. Sepe, porterò Noemi dal Papa

(ANSA) - NAPOLI, 11 MAG - "Quello che è avvenuto è un miracolo. Appena Noemi starà bene la porterò dal Papa". Così il cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, al termine di una visita alla piccola Noemi, rimasta ferita durante una sparatoria a Napoli. "Le ho portato un peluche, ha sorriso con gli occhi. Abbiamo detto il 'Padre Nostro' tutti assieme e lei ha mosso le labbra", ha aggiunto l'arcivescovo.(ANSA).

Da parco del 'buco' a orto sociale, è riscatto Scampia

(ANSA) - NAPOLI, 11 MAG - "E' il riscatto di Scampia che ci toglie da dosso il marchio infamante legato al nome di Scampia per anni la piazza di spaccio più grande 'd'Europa". Il 'riscatto' e' un parco di 22 mila metri quadrati chiuso tra quattro schiere di palazzoni del quartiere a Nord di Napoli che l'associazione 'Pollici Verdi Scampia' dopo averlo sottratto a spacciatori e tossicodipendenti ha trasformato in un grande orto sociale dove trovano spazio anche aiuole e aree destinate a bambini ed anziani circondate da murales colorati. "Ci abbiamo messo sette anni - spiega orgogliosa all'ANSA Clotilde Sorrentino una delle mamme fondatrici dell' Associazione - ma ora possiamo finalmente dire di aver restituito questo parco alle ottocento famiglie che, prima, non potevano neanche affacciarsi ai balconi e dove, al calare della sera, come accade in regime di coprifuoco, non ci si poteva accedere". "Quando abbiamo iniziato - ricorda Clotilde - c'era che ci dava del pazzo chiedendoci di desistere ma noi non ci siamo fermati e armati di pale e rastrelli abbiamo cominciato a ripulire l'area". Col tempo alle pale ed ai rastrelli si sono aggiunti anche due trattori, seghe elettriche ed attrezzature professionali per la cura del verde. ''Ne abbiamo comprati due di trattori con i nostri risparmi e con collette porta a porta ed abbiamo fatto seguire ai nostri volontari i corsi per utilizzare le attrezzature. Tanti sacrifici premiai da quello che oggi e' diventato il parco "Corto Maltese". "Tra un po' una delle Vele verrà abbattuta - dice Clotilde - Scampia rinasce grazie alla maggiore attenzione delle istituzioni ma anche per lavoro di tante associazioni come la nostra fatta di tenaci persone che non sono fuggite e che oggi collaborano e fanno rete per il rilancio di Scampia". I 'Pollici verdi' danno appuntamento ai napoletani per domenica 19 maggio per la giornata di inaugurazione con un simbolico concorso per l'aiuola più bella". "Vi aspettiamo tutti cittadini ed istituzioni per suggellare insieme questa nostra vittoria. Per dire a tutti che ora questo e' nostro parco. Il nostro riscatto", questo l'invito rivolto a tutti.(ANSA).

In Campidoglio il Villaggio per l'educazione ambientale

(ANSA) - ROMA, 10 MAG - Piazza del Campidoglio invasa questa mattina dagli studenti che partecipano al primo 'Villaggio per l'educazione ambientale', iniziativa promossa dal ministero dell'Ambiente, in collaborazione con il ministero dell'Istruzione e il Comune di Roma. "È una giornata importante ed emozionante - ha detto il ministro dell'Ambiente Sergio Costa - l'entusiasmo e la partecipazione dei ragazzi ci dimostra che un nuovo modo di concepire il nostro stile di vita, mettendo al centro il rispetto per l'ambiente, adottando comportamenti sostenibili nella quotidianità, è oggi possibile ed è l'unica speranza che abbiamo per salvare il pianeta". "Da rappresentante delle istituzioni - ha continuato il ministro - come anche da privato cittadino, avverto forte questa urgenza, e consapevole che ogni rivoluzione non può che partire dai piccoli gesti quotidiani, credo sia importante promuovere il più possibile, nelle scuole di ogni ordine e grado, l'educazione ambientale". Il ministro ha ricordato che qualche mese fa è stato firmato con il Miur il Protocollo che ha destinato 1,3 milioni all'educazione ambientale nelle scuole: "Continueremo a premiare le buone pratiche, a incentivare i progetti meritevoli e posso anche annunciare di aver avviato l'iter per l'istituzione di una giornata nazionale dedicata all'educazione ambientale". In piazza del Campidoglio sono stati allestiti sei gazebo dedicati alla biodiversità, al mare e ai cambiamenti climatici, gestiti con il supporto di Carabinieri del CUFA, Guardia Costiera, Ispra, Wwf, Legambiente, Lipu, Lav, Marevivo, alcuni parchi nazionali e Onlus. Uno di questi spazi, gestito direttamente dalle scuole, è stato riservato alla presentazione delle attività dei Giornalisti nell'erba per l'educazione allo sviluppo sostenibile, e ai vincitori del progetto Miur "Olimpiadi nazionali di robotica", con i tre robot di terra, acqua, aria. Numerosi gli interventi istituzionali, da quello del sindaco Virginia Raggi, a quello del presidente della Camera Roberto Fico. Tra gli ospiti anche la campionessa olimpionica di windsurf Alessandra Sensini. Il 'Villaggio per l'educazione ambientale' si chiude alle 13 con la conferenza stampa di presentazione del premio riservato dal festival torinese "CinemAmbiente" ai migliori film realizzati dalle scuole.

Adunata Alpini: al via con alzabandiera in piazza Duomo

(ANSA) - MILANO, 10 MAG - Ha ufficialmente preso il via stamani, dopo le prime cerimonie di commemorazione di ieri, la 92ma Adunata nazionale degli Alpini, a Milano, che festeggia i 100 anni dell'Ana (Associazione Nazionale Alpini) creata nel 1919 proprio nel capoluogo lombardo. La manifestazione si è aperta alle 10 con l'alzabandiera in piazza Duomo, alla presenza del presidente della regione, Attilio Fontana, del sindaco, Giuseppe Sala, e di autorità militari e civili. La giornata proseguirà con l'omaggio al sacrario dei caduti di tutte le guerra, in piazza Sant'Ambrogio, al monumento all'Alpino, in via Vincenzo Monti, e avrà il suo culmine, alle 14, nell'inaugurazione della Cittadella degli alpini in piazza del Cannone, tra il Castello Sforzesco e il Parco Sempione. Previsto oggi una cerimonia di 'annullo postale'. Domani gli eventi clou saranno all'Arena Civica, con il lancio di paracadutisti previsto per le 12, e in Duomo con la messa in suffragio ai caduti prevista per le 16. (ANSA).

Nomadi: famiglia, oggi dal Papa, pregheremo insieme

(ANSA) - ROMA, 9 MAG - "Oggi incontreremo il Papa. Lo ringraziamo per l'invito e per aver mandato nella nostra casa il vescovo ausiliare". Lo ha detto Imer, conosciuto come Imco, capo famiglia del nucleo di 14 nomadi al centro di accese proteste a Casal Bruciato perché assegnatari di una casa popolare. "Non so cosa gli diremo, pregheremo insieme. Per me siamo tutti uguali". Nell'appartamento oggi ci sono anche la moglie e alcuni dei figli. I materassi sono ancora sul pavimento e non ci sono mobili. (ANSA).

Napoli, impresa cantiere Unesco in fuga per minacce racket

(ANSA) - NAPOLI, 9 MAG - Il cantiere per i lavori di restyling di Porta Capuana, nel cuore di Napoli, finanziati nell'ambito del Grande Progetto Unesco, è rimasto vuoto. L'impresa appaltatrice dei lavori - riferisce oggi Il Mattino - ha ritirato uomini e mezzi dopo aver denunciato in questura due giorni consecutivi di minacce e pressioni da parte del racket delle estorsioni. Martedì mattina la prima 'richiesta' di un uomo in scooter, protetto da un casco integrale: "Chiudete il cantiere e venite a parlare, altrimenti vi spariamo uno ad uno". Episodio subito denunciato alla Polizia di Stato, mentre gli operai riferivano di aver visto l'uomo del racket girare ancora nei pressi del cantiere. Ieri mattina l'uomo si è ripresentato agli operai ribadendo le minacce in tono ancora più acceso. Di fronte alle nuove minacce, anche queste denunciate alla Polizia, la sede centrale della ditta - la Spinosa Costruzioni di Isernia - ha deciso di sospendere le attività e far tornare a casa sia la squadra che i macchinari. (ANSA).

Choc Spagna, Barca "fallimento storico"

(ANSA) - ROMA, 8 MAG - Dopo l'inattesa eliminazione del Barcellona dalla Champions, travolto 4-0 dall'attacco 'B' di un Liverpool per nulla rinunciatario nonostante il 3-0 dell'andata, i media spagnoli non risparmiano i toni drammatici: "Fallimento storico" titola in prima Marca, sullo sfondo del tabellone di Anfield Road sul quale spicca il rotondo risultato. E, più in piccolo, l'ammissione che il Liverpool e lo stadio meritano "un 10". Sport accusa la squadra di Valverde di aver scritto "con la più grande figuraccia della storia, la pagina più nera", incapace "come a Roma, di gestire il largo successo della partita casalinga". "Sonrojo" è il gioco di parole scelto da Mundo Deportivo, per il quale i giocatori del Barcellona devono appunto arrossire di fronte alla lezione ricevuta dai Reds, che "privi di Salah e Firmino", hanno abbattuto una squadra "senz'anima". "Tuono a Enfield" titola As, parlando di "nuova ecatombe in Champions". Con conseguente "addio al triplete". (ANSA).

Francia: celebrazioni Vittoria '45, Champs-Elysees blindati

(ANSA) - PARIGI, 8 MAG - La Francia celebra oggi la vittoria degli Alleati nel 1945 e la fine della Seconda guerra mondiale con le abituali commemorazioni ufficiali sugli Champs-Elysees e attorno all'Arco di Trionfo. La zona è completamente blindata nel timore di possibili incursioni di manifestanti dei gilet gialli. Le commemorazioni dell'Armistizio sono presiedute dal capo dello stato, Emmanuel Macron, che a fine mattinata sarà di ritorno all'Eliseo per ricevere il primo ministro libico, Fayez al Sarraj. Le manifestazioni sono state vietate dalla Concorde fino all'Arco di Trionfo e in tutte le strade adiacenti con un'ordinanza del prefetto, in cui si legge che "l'organizzazione di cerimonie solenni non deve essere turbata da manifestazioni rivendicative". Per l'occasione, e a tempo di record, l'Arco di Trionfo devastato il 1 dicembre scorso durante una manifestazione di gilet gialli, è stato restaurato.(ANSA).

LeBron James: "Liverpool,notte speciale"

(ANSA) - ROMA, 8 MAG - Fra i tanti messaggi che esaltano l'impresa del Liverpool contro il Barcellona, c'è anche quello di LeBron James. L'asso dei Los Angeles Lakers, pochi minuti dopo la fine della sfida di Alfield, che ha proiettato il Liverpool in finale di Champions, ha lanciato un tweet sull'account ufficiale dei 'Reds': "Che nottata speciale!!! Andiamo in finale di Champions League!!!". "Nottata straordinaria per i Reds. Wow", fatta seguire dal classico hashtag #YNWA (You'll Never Walk Alone, che è il coro dei tifosi del Liverpool. James non è solo tifoso del Liverpool, ma anche dirigente: quando la proprietà del Liverpool passò nelle mani del gruppo Fenway Sports Partners (fra il 2010 e il 2011), LeBron scelse di investire una parte del proprio patrimonio per acquistare una quota del 2% delle azioni del club inglese. (ANSA).