A Pompei ritrovato il tesoretto del fuggitivo

POMPEI (NAPOLI) - Un sacco di cuoio con 20 denari d'argento e una chiave in ferro, probabilmente quella di casa. A Pompei - annuncia all'ANSA il direttore del parco archeologico Massimo Osanna - sotto lo scheletro del fuggitivo è stato trovato il suo tesoro, particolare che aggiunge un nuovo tassello alla storia drammatica dell'uomo claudicante che morì guardando il Vesuvio. "20 monete d'argento equivalenti a 80 sesterzi e 500 euro di oggi, una cifra con la quale a Roma una famiglia media poteva vivere bene per due settimane". (ANSA).