Cinema: "riscattò l'Italia", Loren cittadina di Maratea

MARATEA - Per essere stata l'"incarnazione del riscatto dell'Italia" dopo la Seconda Guerra Mondiale, rappresentando un Paese "laborioso, affascinante e bello", Sophia Loren riceverà domani sera la cittadinanza onoraria di Maratea (Potenza). La cerimonia si svolgerà durante la "Settimana del cinema lucano". Ricordando i prestigiosi riconoscimenti ottenuti durante la sua carriera (fra i quali due Oscar e una Coppa Volpi), il consiglio comunale della cittadina tirrenica - che ieri ha deciso di conferire all'attrice il riconoscimento - ha sottolineato che "attraverso di lei e le sue interpretazioni, la donna italiana ha avuto un volto ed un carattere ben definito, incarnando di volta in volta il ruolo di madre e di divina, esegesi di una femminilità che restituiva il sogno o il tormento". (ANSA).