Teatro: Montesano torna Rugantino 40 anni dopo al Sistina

ROMA - ''Non sono riuscito a dire di no''. Cosi Enrico Montesano, 40 anni dopo, torna a vestire i panni di ''Rugantino'', riportando la celebre commedia musicale di Garinei e Giovannini in scena proprio al Sistina dal 20 dicembre per tutte le feste di Natale, tra i titoli di punta della prossima stagione del palcoscenico romano. ''In fondo anche Soleri ha indossato la maschera di Arlecchino fino a 80 anni - scherza l'attore - E Rugantino è la maschera romana per eccellenza, che poi diventa lo sberleffo al prepotente francese. E come vedete gli anni passano, ma i caratteri non cambiano'', dice citando il presidente Macron. Tra gli altri titoli al Sistina (4 musical e 4 commedie), ''Mamma mia!'', ''Jesus Christ Superstar'' e ''The school of rock'' con Lillo, tutti diretti da Massimo Romeo Piparo, ma anche il nuovo ''Con tutto il cuore'' di Vincenzo Salemme, tra risate e cucina ''Belle ripiene'' con Rossella Brescia, Tosca D'Aquino, Samuela Sardo e Roberta Lanfranchi, Michele La Ginestra con ''E' cosa buona e giusta'' e ''Peter Pan Il musical'' dove Piparo promette ''una sera avremo anche Edoardo Bennato''.