Champions: tifosi Roma a Fiumicino, "mister, annamo a vince"

"Daje Mister, forza! Annamo a vince sta partita!". Con simili incoraggiamenti in romanesco, l'allenatore della Roma, Eusebio Di Francesco, è stato accolto da un gruppo di tifosi all'aeroporto di Fiumicino, da dove la squadra giallorossa è partita per Madrid, dove domani affronterà il Real Madrid in Champions League. Giunti nello scalo romano in pullman da Trigoria, poco dopo le 15, per imbarcarsi su un charter Alitalia, i calciatori hanno trovato alcuni tifosi ad attenderli all'ingresso del terminal 1, compresi anche operatori aeroportuali di chiara fede giallorossa che, oltre agli autografi, hanno chiesto di posare per davanti ai loro smartphone e tablet. Tra i più gettonati Di Francesco, Daniele De Rossi, cappelletto con visiera girato all'indietro, che è stato letteralmente accerchiato da alcuni suoi...

Gallerie

Champions: tifosi Roma a Fiumicino, "mister, annamo a vince"

"Daje Mister, forza! Annamo a vince sta partita!". Con simili incoraggiamenti in romanesco, l'allenatore della Roma, Eusebio Di Francesco, è stato accolto da un gruppo di tifosi all'aeroporto di Fiumicino, da dove la squadra giallorossa è partita per Madrid, dove domani affronterà il Real Madrid in Champions League. Giunti nello scalo romano in pullman da Trigoria, poco dopo le 15, per imbarcarsi su un charter Alitalia, i calciatori hanno trovato alcuni tifosi ad attenderli all'ingresso del terminal 1, compresi anche operatori aeroportuali di chiara fede giallorossa che, oltre agli autografi, hanno chiesto di posare per davanti ai loro smartphone e tablet. Tra i più gettonati Di Francesco, Daniele De Rossi, cappelletto con visiera girato all'indietro, che è stato letteralmente accerchiato da alcuni suoi fan, poi a seguire Alessandro Florenzi, Aleksandar Kolarov, Steven N'Zonzi. Scortata dalla polizia di frontiera, la squadra, dopo aver superato i controlli di sicurezza, ha quindi raggiunto l'uscita di imbarco del volo AZ 8950 decollato intorno alle 16.

Champions: Juventus, Dybala recupera e De Sciglio out

(ANSA) - TORINO, 18 SET - Buone notizie per Massimiliano Allegri da Paulo Dybala alla vigilia dell'esordio in Champions di domani a Valencia. L'attaccante argentino si è allenato con i compagni dopo la contusione al piede che l'aveva costretto ieri a sottoporsi a terapie. Assente invece Mattia De Sciglio, costretto al forfait pochi minuti prima di Juventus-Sassuolo: gli esami a cui si è sottoposto il laterale - si legge nella nota pubblicata sul sito della società bianconera - hanno evidenziato "una lesione di tipo distruttivo ai flessori della coscia destra". Le sue condizioni saranno monitorate nei prossimi giorni. Partenza per Valencia fissata nel pomeriggio.

Calcio: Montella, pronto a nuova panchina, per ora vacanza

(ANSA) - ROMA, 17 SET - "Una nuova panchina ? non lo so, aspetto, per ora mi godo le vacanze e sto con la mia famiglia, sono molto tranquillo": così Vincenzo Montella ai microfoni del programma Radio anch'io sport. Reduce da un'esperienza non fortunata alla guida del Siviglia dopo aver lasciato il Milan, l'aeroplanino aspetta la sua nuova occasione. "Non ho problemi a tornare all'estero o ad andare in un club italiano. L'anno scorso con il Siviglia ci siamo presi delle soddisfazioni, poi è finita male, ma io all'estero ci tornerei". (ANSA)

Calcio:Ferrero a funerali M.Sensi "pochi tifosi,sono deluso"

ROMA, 17 SET - "La sora Maria era la Roma e sono molto deluso perché mi aspettavo la piazza piena e invece qui ci sono i tifosi per caso. Sono molto arrabbiato coi tifosi romanisti, dovevano stare qua per rispetto ai Sensi che gli hanno dato uno scudetto". Questo lo sfogo del presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, all'ingresso nella Basilia di San Lorenzo fuori le mura al Verano per prendere parte ai funerali di Maria Sensi, moglie dell'ex presidente della Roma, Franco. All'interno della chiesa sono presenti tra gli altri i dirigenti giallorossi Baldissoni, Gandini, Monchi, Conti e Totti, il tecnico Di Francesco e il capitano della squadra, De Rossi. Non sono voluti mancare poi Zeman e Ranieri, e l'ex presidente della Figc, Abete.

Tennis: Coppa Davis, la Francia è la prima finalista

(ANSA) - ROMA, 16 SET - La Francia è la prima finalista della Coppa Davis di tennis 2018. I transalpini infatti hanno battuto 3-0 a Lille la formazione della Spagna. La squadra campione in carica difenderà l'"Insalatiera d'Argento" contro la vincente della semifinale fra Croazia e Stati Uniti in corso sulla terra rossa di Zadar con i padroni di casa in vantaggio per 2-1. Nella notte, infatti, gli Stati Uniti hanno annullato il primo match point grazie alla coppia composta da Mike Bryan e Ryan Harrison che dopo 4 ore e tre quarti di lotta si sono imposti per per 7-5 7-6(6) 1-6 6-7(5) 7-6(5) su Ivan Dodig e Mate Pavic. Per ribaltare il risultato alla squadra guidata da capitan Jim Courier serve comunque un'impresa per sfatare il tabù Croazia. Tornando alla Francia, ancora una volta Yannick Noah, capitano coraggioso dei "bleus", ha avuto ragione. Prima nel puntare come secondo singolarista su un talento spesso inespresso e un debuttante assoluto in Coppa a 29 anni come Benoit Paire, numero 54 del ranking mondiale, che lo ha ripagato alla grande regalando il primo punto con il successo su Pablo Carreno Busta.(ANSA).

FORMULA 1

Gp Singapore: pole a Hamilton, Vettel è terzo

(ANSA) - ROMA, 15 SET - La Mercedes di Lewis Hamilton ha conquistato la pole position nel Gran Premio di Formula 1 a Singapore. Il campione del mondo partirà davanti alla Red Bull di Max Verstappen. Terza posizione per la Ferrari di Sebastian Vettel, quarta l'altra Mercedes di Valtteri Bottas, mentre la Rossa Kimi Raikkonen scatterà dalla quinta piazza. (ANSA).

Canottaggio: Mondiali, un oro e due argenti per Italia

(ANSA) - ROMA, 15 SET - Festa azzurra ai Mondiali di canottaggio a Plovidiv, Bulgaria, dove gli atleti italiani hanno conquistato una medaglia d'oro e due d'argento. Il 4 di coppia formato da Filippo Mondelli, Andrea Panizza, Luca Rambaldi, Giacomo Gentili, ha vinto l'oro. Argento nella specialità del 2 senza di Pietro Willy Ruta e Stefano Oppo e così pure per il 4 senza di Matteo Castaldo, Bruno Rosetti, Matteo Lodo, Marco Di Costanzo. (ANSA).

Calcio: Ancelotti, ci serve più solidità mentale

NAPOLI - "A Genova mi sono anche arrabbiato con i giocatori. Ma abbiamo preparato bene la gara con la Fiorentina soprattutto sull'aspetto mentale. In queste prime tre partite potevamo essere più solidi e concentrati, ma è normale in un momento di crescita ad inizio stagione". Così il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti alla vigilia della sfida con la Fiorentina. "Pensiamo a fare bene le partite che ci aspettano, a cercare di vincerle e a migliorare- ha aggiunto-E' troppo presto per parlare di scudetto, Champions League e Coppa Italia" (ANSA).

Premier League: Kane-Salah, emozioni in Tottenham-Liverpool

(ANSA) - ROMA, 14 SET - Kane contro Salah sarà la sfida più attesa di Tottenham-Liverpool, clou della Premier in un fine settimana europeo che precede l'avvio della Champions e che e' caratterizzato da una serie di incontri avvincenti. Tra questi, Watford-United, Bournemouth-Leicester, Bayern-Leverkusen, Wolfsburg-Hertha, Tolosa-Monaco. - INGHILTERRA: dopo lo scivolone con la sorpresa Watford il Tottenham di Pochettino cerca di rifarsi e ha l'occasione di incrociare i guantoni con la squadra più in forma, il Liverpool a punteggio pieno, nel clou della Premier. Reds favoriti, ma sarà spettacolo, poi i londinesi se la vedranno con l'Inter. Da Kane e Salah si attendono magie come nella sfida del 4 febbraio. Può approfittarne il Chelsea di Sarri che vuole ingranare la quinta ospitando il modesto Cardiff. Ma l'altro incontro di cartello è a Watford con la squadra dei Pozzo, prima a sorpresa, che affronta l'esame United. Mourinho dopo due vittorie e due sconfitte, ha bisogno di rilanciarsi. Impegno facile per il City di Guardiola che riceve il Fulham mentre l'Arsenal prova a risalire in casa di un Newcastle in crisi. Tra Bournemouth e Leicester chi vince si porta in zona Champions.