Auto: ritorno Zanardi con un po' di delusione, ultimo Dtm

BOLOGNA - Ritorno alle corse automobilistiche con un po' di delusione per Alex Zanardi, che ha concluso al 13/o e ultimo posto gara-1 di Dtm nel circuito di Misano Adriatico, al volante di una Bmw che ha guidato senza le protesi. Il 52enne campione paralimpico ha concluso in 58'10''474 nella corsa in notturna, vinta da Paul Di Resta su Mercedes con 56'55''841, davanti a Frijns su Audi. Zanardi ha dovuto fermarsi due volte, per un momento è stato anche quarto, ma poi ha pagato il fatto di essere all'esordio, un 'rookie', come si era definito alla vigilia, e di confrontarsi con piloti abituati a questo tipo di competizione. Prima di lasciare l'abitacolo, Zanardi ha ringraziato tutti per il supporto dicendo di aver sentito i tifosi vicini in ogni secondo della gara e dando appuntamento a domani sera per una prova migliore. Domani infatti, sempre in serata, ci sarà gara-2. Nel pomeriggio del week-end al circuito riminese, intanto, si è registrata la vittoria di Mick Schumacher in Formula 3: il 19ennne dell'italiana Prema è al terzo successo stagionale.(ANSA).