Calcio: Higuain apre al prestito, più vicino al Milan

MILANO - Gonzalo Higuain sempre più vicino al Milan. Dopo le quattro ore di trattativa della scorsa notte è arrivato il 'sì' dell'attaccante argentino, che sblocca anche lo scambio fra Leonardo Bonucci e Mattia Caldara, già impostato da Milan e Juventus nei giorni scorsi e legato al destino di Higuain. Nella tarda serata di ieri si sono riuniti a Casa Milan il nuovo dt rossonero Leonardo e il fratello agente di Higuain. Secondo indiscrezioni, l'argentino, 31 anni a dicembre, è pronto ad accettare di trasferirsi dalla Juventus al Milan con la formula del prestito, che comunque è talmente oneroso (si parla di 18-20 milioni di euro) da rendere molto probabile il riscatto, fissato a 36 milioni. Resta da definire il nuovo ingaggio di Higuain, che alla Juventus guadagnava 7,5 milioni. Le parti sono al lavoro e in queste ore dovranno essere limati anche i dettagli dello scambio fra Bonucci e Caldara, valutati 40 milioni di euro entrambi.