Icc: Roma cala poker con il Barcellona

La Roma si riscatta e cancella la sconfitta contro il Tottenham. Ad Arlington, nell'International Champions cup, i giallorossi battono ancora una volta il Barcellona, già sconfitto nell'ultima Champions League. Questa volta, negli States, finisce 4-2, grazie a una doppia rimonta. Apre le marcature Rafinha al 6', ma El Shaarawy ristabilisce le distanze al 35'. Nella ripresa il 2-1 catalano arriva da Malcom (4'), che i blaugrana hanno soffiato proprio al club capitolino; ci pensa questa volta Florenzi a firmare il 2-2 al 33'. Il finale è tutto della Roma, che si porta sul 3-2 con Cristante al 38', quindi Perotti regala il 4-2 su rigore al 41'. Di Francesco ha schierato inizialmente il consueto 4-3-3, con Olsen in porta; Florenzi, Manolas, Marcano, Santon in difesa; Strootman, De Rossi, Lorenzo Pellegrini a centrocampo; El Shaarawy, Dzeko e Kluivert in attacco. Nel corso della partita hanno trovato spazio Cristante, Fazio, Gonalons, Juan Jesus, Kolarov, Mirante, Pastore, Luca Pellegrini, Perotti e Schick. (ANSA).