Tennis: Djokovic scala ranking,è 6/o con Nadal sempre leader

ROMA - Il successo nella finale del torneo di Cincinnati (doppio 6-4 a Roger Federer) consente a Novak Djokovic di guadagnare quattro posizioni nella classifica mondiale del tennis maschile e di realizzare il Career Golden Masters, la vittoria in tutto i nove Masters 1000 del circuito. Il serbo, vincitore due mesi fa del suo quarto Wimbledon e al suo 70/o titolo in carriera, è ora al sesto posto nel ranking sempre guidato dallo spagnolo Rafael Nadal che ha tremila punti di vantaggio su Federer. Terzo l'argentino Juan Martin Del Potro, quarto il tedesco Alexander Zverev, quinto il sudafricano Kevin Anderson. Dopo Djokovic, la top ten vede l croato Marin Cilic, il bulgaro Grigor Dimitrov, l'austriaco Dominic Thiem e il belga David Goffin. Fabio Fognini si conferma il primo degli azzurri: il ligure è stabile al numero 14. Alle sue spalle conferma al 22/o posto anche per Marco Cecchinato, mentre scivolano di un gradino Andreas Seppi (n.50) e Matteo Berrettini, ora 60/o. Il successo nel challenger di Cordenons permette a Paolo Lorenzi di rientrare di nuovo fra i top 100, salendo al 93/o posto. (ANSA).