Usain Bolt: "Gioco attaccante, farò tanti gol"

GOSFORD (AUSTRALIA). Primo allenamento, nel giorno del suo 32/o compleanno, di Usain Bolt con i Central Coast Mariners, squadra della A-League australiana con cui il pluriolimpionico della velocità trascorrerà un periodo di prova in vista di un possibile ingaggio come calciatore. Davanti a più di cento fra reporter e fotografi, Bolt si è allenato col resto della squadra, agli ordini del tecnico Mike Mulvey. "Avevo offerte da Spagna e Francia - ha detto l'8 volte oro olimpico a fine seduta - ma lì avrei avuto problemi con la lingua, invece mi attirava molto l'idea di venire in Australia". In che ruolo vuole giocare? "Sono un attaccante - ha risposto -, quindi vorrei segnare tanti gol e vincere trofei. Prima però fatemi ottenere un contratto". Bolt rimarrà con i Mariners per un periodo di tempo indeterminato. (ANSA).