Calcio: è morto ex arbitro Luigi Agnolin, 226 partite in A

ROMA, 29 SET - È morto oggi l'ex arbitro Luigi Agnolin, tra i più famosi fischietti italiani. Aveva 75 anni. Lo rende noto l'Aia. Arbitro dal 1961, Ha diretto 226 gare in Serie A in cui esordì il 18 marzo 1973 in Fiorentina-Cagliari. Nominato arbitro internazionale nel 1978, rappresentò l'Italia ai Mondiali dell'86 in Messico e del '90 in Italia. Diresse la finale della Coppa dei campioni 1988 tra Psv e Benfica, vinta dagli olandesi. Tra il 1990 e il 1992 ha ricoperto il ruolo di Commissario della CAN C, prima di lasciare l'Associazione. Nel 2006 fu nominato Commissario Straordinario dell'Associazione Italiana Arbitri. Il presidente dell'Aia Marcello Nicchi, insieme ai componenti del Comitato nazionale, al responsabile del Settore Tecnico Arbitrale Alfredo Trentalange ed ai Responsabili degli organi...

Gallerie

Calcio: è morto ex arbitro Luigi Agnolin, 226 partite in A

ROMA, 29 SET - È morto oggi l'ex arbitro Luigi Agnolin, tra i più famosi fischietti italiani. Aveva 75 anni. Lo rende noto l'Aia. Arbitro dal 1961, Ha diretto 226 gare in Serie A in cui esordì il 18 marzo 1973 in Fiorentina-Cagliari. Nominato arbitro internazionale nel 1978, rappresentò l'Italia ai Mondiali dell'86 in Messico e del '90 in Italia. Diresse la finale della Coppa dei campioni 1988 tra Psv e Benfica, vinta dagli olandesi. Tra il 1990 e il 1992 ha ricoperto il ruolo di Commissario della CAN C, prima di lasciare l'Associazione. Nel 2006 fu nominato Commissario Straordinario dell'Associazione Italiana Arbitri. Il presidente dell'Aia Marcello Nicchi, insieme ai componenti del Comitato nazionale, al responsabile del Settore Tecnico Arbitrale Alfredo Trentalange ed ai Responsabili degli organi tecnici nazionali, anche a nome dei 33.000 arbitri italiani, hanno espresso alla famiglia di Agnolin profondo cordoglio e vicinanza.

Ryder Cup:Molinari super batte Woods,ma Usa avanti su Europa

(ANSA) - ROMA, 28 SET - Partenza show degli Usa nella 42/a edizione della Ryder Cup. Dopo il primo round (4 incontri di doppio con formula fourballs) i campioni in carica conducono per 3-1 sull'Europa. Sul green di Parigi il team americano s'è aggiudicato 3 dei primi 4 incontri, perdendo però quello più atteso, con Francesco Molinari e Tommy Fleetwood che hanno compiuto l'impresa (3up il risultato finale) contro Tiger Woods e Patrick Reed, lasciando qualche speranza all'Europa. Ottima prova per l'azzurro, autore di 5 birdie e un erroraccio (palla in acqua alla buca 15), spalleggiato da un Fleetwood straripante. Il torinese e l'inglese, con una prova stellare, tengono così a galla il Vecchio Continente. Successo netto per gli americani Johnson e Fowler che, contro McIlroy e Olesen hanno conquistato il primo punto della rassegna. Bene anche Finau e Koepka, che dopo le prime 14 buche passate a rincorrere hanno superato la concorrenza (1up il punteggio finale) degli europei Rose e Rahm. Niente da fare per Casey e Hatton.

Liga, Real Madrid ko 3-0 a Siviglia

ROMA, 27 SET - Una doppietta di Andrè Silva e una rete di Ben Yedder condannano il Real Madrid alla prima sconfitta stagionale in Liga, sul campo del Siviglia. Imitando il tonfo dei rivali del Barcellona, sconfitti a Leganes, gli uomini di Lopetegui sono stati sorpresi dal gioco degli andalusi, finalizzato al meglio dall'ex milanista al 17' e al 21' del primo tempo. Al 39' la tripletta del Siviglia e nel secondo tempo nulla è cambiato. Real e Barca sono comunque ancora insieme in testa alla classifica con 13 punti.

Vela: torna Barcolana, regata festeggia 50/o compleanno

Dal 5 al 14 ottobre a Trieste torna la Barcolana, la regata più grande del mondo che vanta ai nastri di partenza oltre duemila barche di ogni tipo. Una manifestazione "di carattere popolare", come spiega il Sottosegretario con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti, alla presentazione a Palazzo Chigi, alla presenza anche del governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga Presidente del. In occasione della 50esima edizione dell'evento, organizzato dalla Società velica di Barcola e Grignano, ospiti d'eccezione come la nave scuola della Marina Militare italiana 'Amerigo Vespucci' e le 'Frecce Tricolori', oltre all'emissione da parte di Poste Italiane di un francobollo speciale. (ANSA).

Moto: Fenati è indagato per violenza privata

(ANSA) - BOLOGNA, 26 SET - Il pilota ascolano Romano Fenati è indagato dalla Procura di Rimini per violenza privata, dopo l'episodio del 9 settembre durante la gara di Moto-2 al circuito di Misano Adriatico, quando aveva toccato in pista il freno del rivale Stefano Manzi. Lo riportano quotidiani riminesi. Il Codacons aveva preannunciato un esposto per tentato omicidio, ma la Procura ha aperto un'inchiesta d'ufficio e ha ipotizzato un reato meno grave. La violenza privata, spiegano i giornali locali, assimilerebbe il gesto a quello dell'automobilista che taglia la strada in corsa a un altro. Manzi aveva annunciato che non aveva intenzione di denunciare Fenati, a cui è stato rescisso il contratto dal proprio team, e si era detto pronto a perdonarlo.(ANSA).

Ira presidente Fiorentina, Mazzoleni il migliore dell'Inter

(ANSA) - MILANO, 26 SET - "È stata una bellissima partita, se non ci fosse stato l'arbitro. Lo avete visto tutti, è stata una direzione di gara insufficiente ed a senso unico. Il migliore giocatore dell'Inter è stato Mazzoleni, il Var crea dei mostri". Il presidente della Fiorentina Mario Cognigni non usa giri di parole per commentare la prestazione dell'arbitro Mazzoleni nella sfida contro l'Inter. Nel mirino c'è soprattutto il rigore concesso ai nerazzurri con l'ausilio della video assistenza, per tocco di mano di Vitor Hugo.

F1: italiano Giovinazzi correrà con Alfa Romeo in 2019

Antonio Giovinazzi correrà per il team Alfa Romeo Sauber F1 insieme al campione del mondo 2007 Kimi Räikkönen per la prossima stagione di F1. Il pilota italiano completa la formazione piloti per il 2019 e - annuncia l'Alfa Romeo - torna alla vetta della F1 con uno dei marchi italiani che ha fatto la storia delle corse automobilistiche. Era dal 2011 con Trulli e Liuzzi che il tricolore non vantava un suo pilota impegnato in modo permanente nel mondiale. (ANSA).

Ryder Cup: Molinari, 'conta solo dare il meglio in 3 giorni'

(ANSA) - PARIGI, 25 SET - "Conta poco quello che hai fatto fino a qui. A questo punto conta solo dare il meglio in questi tre giorni. Io ho fatto una buona preparazione e conto di giocare un buon golf": calmo e fiducioso, Francesco Molinari si è presentato al Golf National - dove da venerdì a domenica con l'Europa affronterà gli Stati Uniti nella 42/a Ryder Cup - con il piglio deciso di chi è conscio dei propri mezzi.

Calcio: Barcellona perde i primi punti, solo 2-2 con Girona

(ANSA) - BARCELLONA, 24 SET - Derby catalano a sorpresa al Camp Nou. Il Barcellona perde infatti i suoi primi punti della stagione, pareggiando 2-2 contro il Girona, dopo essere stato in svantaggio per 2-1. Alla rete del solito Messi, che è capocannoniere della Liga, aveva risposto colui che condivide con la Pulce questo primato, ovvero Stuani, autore di una doppietta. Poi però i blaugrana hanno evitato il clamoroso Ko con una rete di Piquè dal sapore liberatorio. Va comunque detto che il Barça ha giocato in dieci per più di un'ora a causa dell'espulsione, rosso diretto, di Lenglet per una gomitata sul volto di Pere Pons. Con la partita di oggi Messi è diventato lo straniero con più presenze nella storia della Liga, con 423 partite, superando l'ex compagno di squadra Dani Alves. Quella di oggi per il Barcellona di Valverde è la prima battuta d'arresto (parziale) della stagione dopo sei vittorie consecutive tra campionato, Supercoppa e Champions. Il Barça è comunque primo in classifica assieme al Real Madrid.(ANSA).