F1: trionfo Vettel a Spa, secondo Hamilton e Raikkonen ko

(ANSA) - ROMA, 26 AGO - Sebastian Vettel ha vinto il Gp del Belgio, 13/a gara del mondiale di Formula 1, conquistando la quinta vittoria stagionale. Il pilota Ferrari ha preceduto il rivale per il titolo, Lewis Hamilton (Mercedes), partito dalla pole position, e l'olandese Max Verstappen (Red Bull), terzo. Vettel rosicchia sette punti in classifica ad Hamilton, portandosi a quota 214, contro i 231 del britannico. Ai piedi del podio Valtteri Bottas, autore con la Mercedes di un gran recupero dopo essere partito dal fondo dello schieramento per cambio di motore. Il 4/o posto del finlandese e il ritiro di Kimi Raikkonen (Ferrari) avvantaggiano la Mercedes nella classifica costruttori. Raikkonen ha dato forfait al nono giro per problemi tecnici. 'Toccato' da Ricciardo nel caos della partenza, si è trovato con...

Gallerie

F1: trionfo Vettel a Spa, secondo Hamilton e Raikkonen ko

(ANSA) - ROMA, 26 AGO - Sebastian Vettel ha vinto il Gp del Belgio, 13/a gara del mondiale di Formula 1, conquistando la quinta vittoria stagionale. Il pilota Ferrari ha preceduto il rivale per il titolo, Lewis Hamilton (Mercedes), partito dalla pole position, e l'olandese Max Verstappen (Red Bull), terzo. Vettel rosicchia sette punti in classifica ad Hamilton, portandosi a quota 214, contro i 231 del britannico. Ai piedi del podio Valtteri Bottas, autore con la Mercedes di un gran recupero dopo essere partito dal fondo dello schieramento per cambio di motore. Il 4/o posto del finlandese e il ritiro di Kimi Raikkonen (Ferrari) avvantaggiano la Mercedes nella classifica costruttori. Raikkonen ha dato forfait al nono giro per problemi tecnici. 'Toccato' da Ricciardo nel caos della partenza, si è trovato con la posteriore destra distrutta. Dopo aver cambiato pneumatici è rientrato in gara, ma nell'urto aveva subito anche altri danni, specie all'alettone posteriore. Un altro pit non ha consentito di sistemare i problemi. (ANSA).

Auto: ritorno Zanardi con un po' di delusione, ultimo Dtm

BOLOGNA - Ritorno alle corse automobilistiche con un po' di delusione per Alex Zanardi, che ha concluso al 13/o e ultimo posto gara-1 di Dtm nel circuito di Misano Adriatico, al volante di una Bmw che ha guidato senza le protesi. Il 52enne campione paralimpico ha concluso in 58'10''474 nella corsa in notturna, vinta da Paul Di Resta su Mercedes con 56'55''841, davanti a Frijns su Audi. Zanardi ha dovuto fermarsi due volte, per un momento è stato anche quarto, ma poi ha pagato il fatto di essere all'esordio, un 'rookie', come si era definito alla vigilia, e di confrontarsi con piloti abituati a questo tipo di competizione. Prima di lasciare l'abitacolo, Zanardi ha ringraziato tutti per il supporto dicendo di aver sentito i tifosi vicini in ogni secondo della gara e dando appuntamento a domani sera per una prova migliore. Domani infatti, sempre in serata, ci sarà gara-2. Nel pomeriggio del week-end al circuito riminese, intanto, si è registrata la vittoria di Mick Schumacher in Formula 3: il 19ennne dell'italiana Prema è al terzo successo stagionale.(ANSA).

Moto: Gb, doppietta Ducati, Lorenzo in pole

ROMA - Doppietta Ducati nelle qualifiche del Gp di Gran Bretagna classe MotoGp, in programma domani a Silverstone. Lo spagnolo Jorge Lorenzo ha conquistato la pole, su una pista in parte bagnata,col tempo di 2'10''155, precedendo di 155 millesimi Andrea Dovizioso. In prima fila anche la Yamaha Tech3 di Johann Zarco, che ha fatto segnare il terzo tempo. Quinto in griglia Marc Marquez (Honda). Sesto Danilo Petrucci (Ducati) e 7/o Andrea Iannone (Suzuki). Solo 12/o Valentino Rossi, dietro anche a Vinales con l'altra Yamaha. (ANSA).

F1: Belgio, pole Hamilton poi Vettel

(ANSA) - ROMA, 25 AGO - Il britannico Lewis Hamilton su Mercedes ha conquistato la pole position del Gp del Belgio, prova del Mondiale di Formula 1 che si disputa domani a Spa. In prima fila ci sarà anche il tedesco della Ferrari Sebastian Vette. Le qualifiche si sono disputate su posta bagnata per un acquazzone, favorendo le 'nuove' Force India, che partiranno in seconda fila con Esteban Ocon e Sergio Perez. Quinto tempo e terza fila per la Ferrari di Kimi Raikkonen, che precede le Red Bull di Vesrtappen e Ricciardo.

Moto: Gb, prime libere, dominio Yamaha con Rossi secondo

ROMA - Dominio Yamaha nella prima sessione delle prove libere del Gran Premio d'Inghilterra a Silverstone. Lo spagnolo Maverick Vinales ha segnato il miglior tempo in 2'02''073 davanti al compagno di scuderia Valentino Rossi (2'02'262) ed alla Ducati di Andrea Dovizioso (2'02''263). Attardato il leader del Mondiale su Ducati Marc Marquez che ha chiuso la sessione della mattina decimo con il tempo di 2'03''699. Sesta l'altra Ducati di Jorge Lorenzo in 2'03''115. Tredicesimo tempo per l'Aprilia di Aleix Espargaro con il tempo di 2'04''105. (ANSA).

Golf: giocatore dell'anno, Koepka il grande favorito

(ANSA) - ROMA, 24 AGO - Con le vittorie allo Us Open e nel PGA Championship Brooks Koepka è il grande favorito alla corsa per laurearsi giocatore dell'anno sul PGA Tour. I due successi Major hanno contribuito a portare l'americano al 2/o posto della classifica mondiale alle spalle del leader Dustin Johnson. Stagione super per il 28enne di West Palm Beach, che adesso sogna un finale di stagione da incorniciare. "Può farcela", l'incoronazione di Tiger Woods, che in carriera ha conquistato per 11 volte la palma di "Player of the year". Un premio conferito per la prima volta nel 1948 dalla PGA of America, basato su un sofisticato sistema di punteggi ormai dal 1982. Koepka vuole succedere a Dustin Johnson. E il 5/o posto ottenuto nel 1° round del The Northern Trust è l'ennesima dimostrazione delle intenzioni del fuoriclasse statunitense.

FORMULA 1

Alonso: "Non mi emoziono più, per questo lascio"

"Non essere in un top team ha sicuramente pesato sulla mia decisione di lasciare la Formula 1. E' vero che c'è sempre stato un predominio di pochi team, ma una volta c'erano sempre gare con più variabili, più azione. Ora non è lo stesso. Arriva un giorno in cui non ti emozioni più: per questo io ho lasciato". Così Fernando Alonso, nella conferenza stampa in vista del Gp del Belgio, a Spa, è tornato sulla sua scelta di chiudere quest'anno la sua esperienza sulle monoposto del circus, dettata anche dal desiderio di primeggiare in altre categorie dell'automobilismo.

Golf: Johnson, "voglio vincere la FedEx Cup"

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - "Vincere la FedEx Cup è uno dei miei grandi obiettivi". Dustin Johnson, leader mondiale, al The Northern Trust di golf, primo dei quattro eventi dei Play-off FedEx Cup (al via oggi), insegue il tris. Campione in carica, l'americano ha conquistato per la prima volta il torneo nel 2011. Salvo poi bissare il successo lo scorso anno allo spareggio contro Jordan Spieth. E ora lo statunitense vuole spazzare via ogni record e prendersi la FedEx Cup e i 10milioni di dollari di montepremi. Per assicurarsi una manifestazione mai vinta prima in carriera. (ANSA).

Calcio: CR7, voglio Champions Juve ma non è ossessione

TORINO - "Voglio vincere la Champions con la Juve e faremo di tutto per conquistarla, ma non sarà un'ossessione". Così Cristiano Ronaldo, reduce da un tris in Europa con il Real Madrid, alla sua prima stagione in bianconero: "Dovremo arrivarci passo dopo passo - ha spiegato il portoghese nell'esclusiva concessa Dazn -: quest'anno, l'anno prossimo, fra tre anni. L'importante per questo club è vincere la Serie A, la Coppa Italia e avanzare il più possibile in Champions League".

Moto: Rossi, devo capire se la Yamaha vuole vincere

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - "Manca ancora molto alla fine della stagione ed è frustrante non riuscire a migliorare". Così Valentino Rossi, al sito motoGp.com, sulle difficoltà della sua 23/a annata nel motomondiale. "Per me è molto importante capire se Yamaha vuole vincere, ma è anche fondamentale capire quanto si vuole sforzare per risolvere la situazione - aggiunge il pilota - Ora sono secondo, è una buona posizione ma credo sia difficile tenerla fino alla fine. La cosa peggiore è che non solo abbastanza veloce per mettere pressione a Marquez".