Mondiali sci: oro slalom a Hirscher

AARE (SVEZIA), 17 FEB - L'austriaco Marcel Hirscher, in 2.05.86, ha vinto l'oro iridato di slalom speciale che vede un podio tutto austriaco nell'ultima gara della rassegna di Aare. Hirscher conferma così il titolo di due anni fa, porta all'Austria il metallo che ancora le mancava a questi Mondiali e diventa con sette ori e quattro argenti l'atleta più medagliato alle competizioni iridate. Argento e bronzo agli altri austriaci Michael Matt e Marco Schwarz. Il francese Alexis Pinturault, secondo dopo la prima manche, è finito quarto nella seconda per una scivolata mentre era al comando. Per l'Italia ci sono Stefano Gross decimo, in 2.07.33, Manfred Moelgg 18/o in 2.08.25, Alex Vinatzer 19/o in 2.08.31 e Giuliano Razzoli 22/o 2.08.45.

Gallerie

Mondiali sci: oro slalom a Hirscher

AARE (SVEZIA), 17 FEB - L'austriaco Marcel Hirscher, in 2.05.86, ha vinto l'oro iridato di slalom speciale che vede un podio tutto austriaco nell'ultima gara della rassegna di Aare. Hirscher conferma così il titolo di due anni fa, porta all'Austria il metallo che ancora le mancava a questi Mondiali e diventa con sette ori e quattro argenti l'atleta più medagliato alle competizioni iridate. Argento e bronzo agli altri austriaci Michael Matt e Marco Schwarz. Il francese Alexis Pinturault, secondo dopo la prima manche, è finito quarto nella seconda per una scivolata mentre era al comando. Per l'Italia ci sono Stefano Gross decimo, in 2.07.33, Manfred Moelgg 18/o in 2.08.25, Alex Vinatzer 19/o in 2.08.31 e Giuliano Razzoli 22/o 2.08.45.

L'INCIDENTE

Frontale in Pusteria: 7 feriti, grave una donna

Grave incidente stradale nelle prime ore del mattino di domenica 17 febbraio in val Pusteria, nei pressi dell'abitato di Perca. Due veicoli si sono scontrati frontalmente sulla statale per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine: il primo bilancio è di sette persone ferite. Una donna di 42 anni è in gravi condizioni. (Foto Vf Brunico)

Pedofilia: Papa, serve forte responsabilità pastorale

ROMA, 17 FEB - "Da giovedì a domenica prossima avrà luogo in Vaticano un incontro dei Presidenti di tutte le Conferenze Episcopali sul tema della protezione dei minori nella Chiesa. Invito a pregare per questo appuntamento, che ho voluto come atto di forte responsabilità pastorale davanti a una sfida urgente del nostro tempo". E' l'appello lanciato da papa Francesco dopo l'Angelus. (ANSA).

Berlino: Orso d'oro a Synonymes

(ANSA) - BERLINO, 16 FEB - L'Orso d'Oro della 69/a edizione del Festival di Berlino è andato al film Synonymes di Nadav Lapid. Il premio della Giuria è andato a Grace a Dieu di Francois Ozon. Il premio per la miglior regia è andato a Angela Schanelec per il film serbo-tedesco I was at home, but. Il premio per la miglior attrice è andato a Yong Mei per l'interpretazione in So Long, My Son. Miglior attore Wang Jingchun per lo stesso film. Il premio Alfred Bauer, al film più innovativo, è stato assegnato a System Crasher di Nora Fingscheidt. (ANSA).

"Icardi come Totti? No, decisioni club"

(ANSA) - MILANO, 16 FEB - ''Icardi come Totti? Non sono io che ho preso questa decisione. E' l'Inter. E a Roma è stata la Roma'': lo dice il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti alla vigilia della partita contro la Sampdoria. Ora l'attaccante argentino dovrà dimostrare con i fatti il legame con l'Inter: ''Ci sono dei passaggi che sono logici, lui deve essere dentro il contesto di squadra, tutti i ragionamenti devono essere verso il rispetto e il bene della squadra. Se mi aspetto di vederlo a San Siro? Non mi aspetto niente. Ho dei capi saldi a cui devo attenermi, devo essere giusto''.

Sci: Shiffrin slalom d'oro, 4/o di fila

(ANSA) - AARE, 16 FEB - Oro in slalom speciale alla americana Mikaela Shiffrin in 1.57.05: a 23 anni è il suo quarto titolo mondiale consecutivo in questa disciplina, come mai nessuno prima. Argento alla svedese Anna Swenn Larsson in 1.57.63 e prima medaglia ad Aare per il suo Paese, e bronzo alla ceca Petra Vlhova in 1.58.08 che conquista così la sua terza medaglia a questi Mondiali. Con l'oro in speciale e superg e l'argento in gigante, Shiffrin è l'atleta più' vincente di Aare 2019. Prima azzurra Chiara Costazza 20/a. (ANSA).

LE FOTO

Levico, scatta l'emergenza per la mongolfiera nel lago. Ma è un falso allarme

Vigili del fuoco volontari di Levico e Caldonazzo allertati per la discesa del pallone aerostatico verso il lago, ma l'allarme è rientrato perché si è trattato di un "touch and go", una ripartenza immediata. La mongolfiera è stata poi fotografata anche in via Paludi, a Pergine, vicino all'ex Number One (foto di Luca Margoni, Nicole Motter, Gigi Iorio e Mario D'Alterio dalla pagina Facebook di  "Sei di Pergine se..." e VVF Levico Terme da Twitter)

Uomo spara in azienda Illinois, 5 morti

(ANSA) - NEW YORK, 16 FEB - Entra nella fabbrica dove lavorava e fa una strage, uccidendo cinque dei suoi colleghi e ferendo cinque agenti della polizia. I motivi che hanno spinto Gary Martin, 45 anni, al gesto folle non sono noti: forse la frustrazione per il lavoro, forse stava per essere licenziato. Le indagini sono in corso e ci vorrà del tempo prima di capire il perché il killer abbia agito. Era il primo pomeriggio quando Martin è entrato in azienda, la Hernry Pratt Company, ad Aurora in Illinois. Ha estratto una pistola e aperto il fuoco. L'allarme è scattato subito e la polizia, nell'arco di pochi minuti è giunta sul posto: Martin ha sparato anche agli agenti, ferendone cinque. Poi è stato catturato. Ora è morto, complicando le indagini sui motivi del suo gesto folle. A riconoscerlo è stato John Probst, un altro dipendente di Herny Pratt, una delle maggiori aziende americane che producono valvole. "Sparava a tutti" dice Probst. (ANSA).