Argentina, accordo Fmi da 50 mld di dlr

Lagarde, 'piano del governo, ne beneficeranno tutti i cittadini'

NEW YORK

(ANSA) - NEW YORK, 8 GIU - Il Fmi e l'Argentina hanno raggiunto un accordo da 50 miliardi di dollari su tre anni che supera di gran lunga le attese del mercato, che scommetteva su 30 miliardi di dollari. L'intesa arriva più velocemente del previsto, anche se il board del Fondo deve ancora approvarla.

Si tratta - ha affermato il direttore generale del Fmi, Christine Lagarde - di un'intesa ''disegnata dal governo argentino, che punta a rafforzare l'economia a beneficio di tutti gli argentini''. Il Fondo - ha aggiunto - è lieto ''di poter contribuire a questo sforzo offrendo appoggio finanziario, che può aiutare la fiducia dei mercati, consentendo alle autorità di affrontare le debolezze'' di lunga data.