Francia: Cohn-Bendit forse per Hulot

Indiscrezione del Journal du Dimanche, interessato non conferma

PARIGI

(ANSA) - PARIGI, 1 SET - Daniel Cohn-Bendit, ex leader del Sessantotto ed ex europarlamentare Verde, è stato contattato dal capo de La Republique en Marche, partito di maggioranza in Francia, Christophe Castaner, per ipotizzare un suo inserimento nel governo al posto del dimissionario ministro della Transizione ecologica, Nicolas Hulot.

L'informazione è del Journal du Dimanche, secondo il quale tutto si deciderà domani durante un incontro fra Cohn-Bendit e il presidente Emmanuel Macron. Intanto, assediato dai giornalisti, Cohn-Bendit ha assicurato di non aver preso nessuna decisione e di essere combattuto fra la tentazione di raccogliere la sfida al ministero dell'Ecologia e la sua reticenza a sedere sulla poltrona di ministro, fra l'altro in un governo che ha spesso criticato, soprattutto sulla sua politica migratoria.