ESTERI

Francia, uccide al grido Allah akbar

E' accaduto vicino Parigi; l'attentatore è stato a sua volta ucciso dai reparti antiterrorismo

Leggi anche - L'aggressore uno "squilibrato" - IL VIDEO: ha ucciso un passante, madre e sorella

PARIGI

PARIGI. Un uomo armato di coltello ha aggredito due persone nelle strade di Trappes, alle porte di Parigi, prima di trincerarsi in una casa gridando Allah akbar.

Un passante è rimasto ferito.

Sono intervenuti i reparti antiterrorismo che hanno neutralizzato l'aggressore uccidendolo. Da fonti della polizia citate dalla tv pubblica France 3 si apprende che l'uomo, schedato come islamista radicale, aveva 36 anni ed era stato già condannato per apologia di terrorismo.

Gli inquirenti restano prudenti sulle motivazioni dell'aggressione, e non è esclusa la pista di una lite per motivi familiari.