Pedofilia Cile: Papa, reati insabbiati

Vedrà i vescovi del Paese in Vaticano dal 15 al 17 maggio

CITTA' DEL VATICANO

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 12 MAG - Il Papa incontrerà i vescovi del Cile dal 15 al 17 maggio: "Il Santo Padre, richiamato dalle circostanze e dalle sfide straordinarie poste dagli abusi di potere, sessuali e di coscienza che si sono verificati in Cile negli ultimi decenni, ritiene necessario - riferisce la Santa Sede - esaminare approfonditamente le cause e le conseguenze, così come i meccanismi che hanno portato in alcuni casi all'occultamento e alle gravi omissioni nei confronti delle vittime". Durante gli incontri, ai quali parteciperanno 31 vescovi diocesani e ausiliari e due vescovi emeriti, l'obiettivo "è discernere insieme, alla presenza di Dio, la responsabilità di tutti e di ciascuno in queste ferite devastanti - riporta una nota della sala stampa vaticana -, nonché studiare cambiamenti adeguati e duraturi che impediscano la ripetizione di questi atti sempre riprovevoli".