MERCATO

Alto Adige, un'altra pedina per la difesa: Fabio Della Giovanna

Fabio Della Giovanna nella scorsa stagione ha militato nel girone di ritorno in serie C in forza all'Arezzo, collezionando 10 presenze, di cui 6 da titolare.

BOLZANO. Nato a Vizzolo Predabissi, in provincia di Milano, il 21 marzo 1997, Fabio Della Giovanna è un difensore centrale di piede mancino e di media statura (182 cm per 76 kg di peso forma). All'occorrenza può essere utilizzato anche come terzino sinistro.

Valorizzato dal settore giovanile dell'Inter, dove ha disputato due campionati Primavera (il secondo con la fascia di capitano), totalizzando complessivamente 36 presenze e due gol e vincendo un Torneo di Viareggio e una Coppa Italia di categoria, ha debuttato in serie A il 14 maggio 2016, subentrando all'81' a Rodrigo Palacio in un Sassuolo - Inter 3-1. 

Nella stagione 2016/2017 l'Inter l'ha girato in prestito, in serie B, alla Ternana, in forza alla quale ha collezionato due presenze e otto panchine nel torneo cadetto. 

Nell'estate del 2017 è stato acquistato a titolo definitivo dalla Spal, andando due volte in panchina in serie A (contro Sampdoria e Lazio) per poi essere girato in prestito a fine gennaio in serie C, segnatamente all'Arezzo, in forza al quale ha giocato 10 partite (6 da titolare), contribuendo al raggiungimento della salvezza della formazione toscana, riconfermatasi in categoria - malgrado i 13 punti di penalizzazione - grazie ad una grande girone di ritorno.

Della Giovanna ha vestito la maglia azzurra delle Nazionali giovanili under 15 (9 presenze e 1 gol), under 17 (8 presenze), under 18 (4 presenze), under 19 (2 presenze), mentre nell'Italia under 20 è stato convocato ma non utilizzato.