Giro, niente Stelvio domani

A causa del maltempo un percorso alternativo fino al traguardo in val Martello

Niente più salite al Gavia e allo Stelvio. È un Giro d’Italia fortemente condizionato dal maltempo e sarà ricordato per le salite a metà o addirittura non fatte, con la classifica generale forse condizionata. L’ultima novità, in ordine di tempo, è che a causa delle cattive condizioni del tempo e per garantire la sicurezza dei corridori, la Direzione del Giro ha deciso un percorso alternativo per domani, 19esima tappa. Era previsto il tappone alpino, con Gavia, Stelvio e Val Martello, ma i primi due non ci saranno.