HOCKEY EBEL

Il Bolzano conferma Viktor Schweitzer

Battuta la concorrenza di Michele Marchetti

BOLZANO -  L’HCB Alto Adige Alperia puntella il reparto offensivo, con una nuova conferma per la prossima stagione: Viktor Schweitzer, attaccante azzurro classe 1992, si prepara a vivere la sua seconda avventura con la maglia dei Foxes.

Schweitzer (188 cm x 88 kg), dopo la trafila delle giovanili in Val Pusteria, fa il suo esordio nella prima squadra giallonera già nella stagione 2011/12, diventando negli anni successivi una pedina inamovibile del roster titolare dei lupi. Le sue gesta non passano inosservate nel capoluogo altoatesino e un anno fa arriva la chiamata in EBEL: Viktor dà il 100% ogni volta che viene chiamato in causa e riesce a togliersi anche la soddisfazione del goal, una marcatura importantissima che ha dato modo ai Foxes di conquistare i tre punti a Vienna nelle fasi finali della regular season. Giocatore fisico, grintoso e tecnico, Schweitzer è pronto a mettersi a disposizione della squadra e dell’allenatore anche nella prossima stagione.

“E’ stato un primo anno di ambientamento – così Schweitzer – i primi mesi sono stati complicati per tutta la squadra, poi però ho sentito la fiducia di coach Suikkanen, che mi ha dato spazio e opportunità di giocare. Per la prossima stagione l’obiettivo è quello di avere più ghiaccio, migliorarmi e aiutare la squadra con qualche goal in più: la EBEL è come mi aspettavo, di un livello superiore alla Alps Hockey League e per un giocatore italiano è sicuramente un grande passo. Quest’anno la squadra mi sembra molto forte, impressione che mi è stata confermata anche da alcuni giocatori della passata stagione”.