CALCIO VIOLENTO

Terza Categoria, squalifica per una stagione ad un giocatore del Predoi

Pronti via e il campionato di Terza Categoria altoatesino fa subito parlare di sé per una maxi squalifica ai danni di Nico Vallazza, calciatore tesserato per il Predoi

BOLZANO. Inizia nel segno delle squalifiche esemplari il campionato di Terza Categoria altoatesino. Il calciatore del Predoi Nico Vallazza è stato infatti fermato dal giudice sportivo fino al 30 giugno 2019. 

A 10 minuti dal termine dell'incontro Rina-Predoi, vinto dai padroni di casa per 1-0, il calciatore ospite Nico Vallazza è stato espulso per aver reagito in maniera violenta ad un fallo. 

"Vallazza - si legge nel comunicato ufficiale -, dopo aver subìto un fallo (fischiato prontamente dall'arbitro) si è scagliato contro l'avversario e, tenendolo per la gola, lo ha scaraventato a terra; dopo di che gli si è seduto sopra colpendolo ripetutamente con pugni al volto".

Per questo motivo il giudice sportivo ha ritenuto di squalificare il calciatore fino al 30 giugno 2019.