Maxi sequestro di hashish: trovati 67 kg in una Fiat Idea

Nella serata del 6 dicembre una pattuglia della Polstrada di Vipiteno, nell’area di servizio Trens Ovest in A22, procedeva al controllo di una Fiat Idea, condotta da un cittadino italiano di anni 43. L’uomo veniva accompagnato presso il Commissariato di Bressanone in quanto all’atto del controllo manifestava un ingiustificato nervosismo: la perquisizione effettuata con l’ausilio di personale della Squadra mobile di Bolzano, permetteva il rinvenimento e sequestro di circa 67 kg di hashish. Lo stupefacente era occultato parte nel bagagliaio posteriore nel vano predisposto per la ruota di scorta, mentre altri involucri erano stati abilmente occultati in un apposito vano ricavato artigianalmente sotto i sedili anteriori.

Video

locale

Bolzanini sorridete...Google vi guarda

Avvistata per le vie del centro cittadino la macchina di Google Street View, che fornisce viste panoramiche a 360° in orizzontale e a 160º in verticale lungo le strade e permette agli utenti di vedere parti di varie città del mondo a livello del terreno (video Facebook/Walter Egger)

locale

Laces, fatta brillare la roccia pericolante che minacciava la statale della Venosta

I tecnici dell'Ufficio geologia e prove materiali hanno fatto brillare 150 metri cubi di roccia pericolante grazie all'utilizzo di 40 kg di esplosivo: una volta terminate le operazioni di sgombero del materiale, e dopo un'ulteriore valutazione positiva della sicurezza del tratto interessato, è stata decisa la riapertura della strada per le ore 18. All'intervento hanno partecipato non solo i tecnici del Servizio strade e dell'Ufficio geologia e prove materiali, ma anche i vigili del fuoco volontari di Castelbello, Laces e Tarces (video provincia.bz.it)