Elezioni: da 15 ong il manifesto "Anche gli animali votano"



(ANSA) - ROMA, 05 AGO - In vista delle elezioni politiche del 25 settembre prossimo, le associazioni animaliste presentano il manifesto "Anche gli animali votano", sei punti per un paese "più giusto per gli animali": contrasto al randagismo, tutela della fauna selvatica, stop all'uso degli animali nei circhi e negli spettacoli, protezione degli animali allevati a fini alimentari, superamento della sperimentazione animale e tutela degli animali nel nostro sistema giuridico e istituzionale-amministrativo.

Questi macro-temi sono contenuti nel programma delle ong animaliste nazionali e internazionali - Animal Equality Italia, Animalisti Italiani, Animal Law Italia, Ciwf Italia, Enpa, Essere Animali, Humane Society International/Europe, Lac, Lav, Leidaa, Lndc Animal Protection, Oipa e Save the Dogs and Other Animals - "indirizzato a partiti, 'candidati Premier' e candidati al parlamento, che si fonda sul principio della protezione e della tutela degli animali", della biodiversità, dell'ambiente e degli ecosistemi, in attuazione del principio fondamentale costituzionale, entrato in vigore il 9 marzo scorso.

"La grave crisi climatica, pandemica ed economica - affermano le associazioni - derivano anche dallo sfruttamento e dal maltrattamento degli animali. Inoltre, gli incendi, il caldo e la siccità senza precedenti hanno avuto gravissime conseguenze sulla fauna selvatica e sugli habitat. Gli effetti sono davanti agli occhi di chiunque voglia vedere. Oggi più che mai sono necessari atti importanti da parte del parlamento e del governo sia in sede nazionale che europea e internazionale. La necessità del rispetto per gli animali assume ormai da tempo un ruolo centrale per gran parte dell'opinione pubblica, come testimoniano tutti i sondaggi. Pertanto - concludono le associazioni - i temi della campagna elettorale, come sicurezza, lavoro, immigrazione, salute, spesa pubblica, scuola, ricerca, famiglia, legalità, devono avere una declinazione anche nella tutela degli animali". (ANSA).















Altre notizie









Attualità