l’incidente

Auto si cappotta, resta con il braccio incastrato fuori dal finestrino

Il sinistro ieri alle 23 a Spiazzo, in Trentino. Intervento di vigili del fuoco, ambulanze ed elisoccorso

TRENTO. È rimasto con il braccio incastrato fra il finestrino e l’asfalto riportando traumi importanti l’uomo di 46 anni coinvolto in un incidente stradale attorno alle 23 di ieri a Spiazzo, nella frazione di Mortaso.

La sua auto si è ribaltata ed è andata a sbattere conrro un muro e un pilone prima di capottersi.

Sul posto due ambulanze, l’elsoccorso e i vigili del fuoco di Spiazzo, Pinzolo e Pelugo, che hanno liberato il ferito dalla morsa della vettura.

Il ferito è stato trasportato al pronto soccorso del Santa Chiara in codice rosso.