L’aggressione

Bolzano, bimbo di tre anni azzannato al volto: grave

Il piccolo stava giocando al parco Europa quando un cane gli ha affondato i denti nella guancia. Ora è ricoverato all’ospedale in terapia intensiva



BOLZANO. Brutale aggressione l’altro pomeriggio a Bolzano, nel parco Europa.

Un Amstaff senza museruola e guinzaglio ha azzannato al volto un bimbo di tre anni che stava giocando con degli amichetti poco distante da un grosso albero.

Il piccolo era al parco con la mamma e la nonna che lo stavano seguendo a pochi metri di distanza e non ha avuto la minima possibilità di reagire o ripararsi.

È ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Bolzano. La Procura ha aperto una inchiesta.

L’ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA O SULL’EDIZIONE DIGITALE

















Altre notizie







Attualità