violenza in città

Bolzano, risse e pestaggi tra giovani. A uno spaccano la mandibola

In piazza IV Novembre, venerdì sera, 20-25 ragazzi hanno aggredito cinque coetanei. Uno di loro è finito in ospedale. Tra piazza Bersaglio e parco Mignone scontro, in pieno giorno, tra baby-gang armate di coltelli

BOLZANO. Una rissa finita con un pestaggio che ha mandato in ospedale un giovane con la mandibola rotta; uno scontro tra baby gang con coltelli, calci, pugni, minacce di morte. Due episodi gravi, verificatisi a poche ore di distanza, allarmano la popolazione a Bolzano. 

Nonostante l’impegno delle forze dell’ordine e dell’amministrazione comunale che con l’ordinanza, entrata in vigore venerdì sera, sta cercando di arginare gli eccessi nelle zone calde della città, a Bolzano dopo il crollo dei reati durante il lockdown, si sta registrando un aumento degli episodi di microcriminalità.

LEGGI IL SERVIZIO SULLA NOSTRA EDICOLA ONLINE