L'INTERVENTO

Bolzano, spara due colpi di pistola in aria dal balcone durante una lite: arrestato

Il fatto è accaduto ieri (23 marzo) nel quartiere Casanova. In manette un 21enne 

BOLZANO. Attimi di paura ieri pomeriggio nel quartiere Casanova, a Bolzano. Attorno alle 15 sono arrivate alla Sala Operativa della Questura alcune chiamate di cittadini che stavano assistendo ad una violenta lite in strada tra due persone, di cui una armata di pistola.

Giunti immediatamente sul posto, gli uomini della Squadra Mobile hanno notato un giovane, perfettamente rispondente alle descrizioni fornite, che si allontanava dal luogo del fatto in bicicletta. Dopo un breve inseguimento, lo stesso veniva bloccato e, poco distante da lui, veniva recuperata una pistola semiautomatica di fabbricazione tedesca e con il colpo in canna.

Nel frattempo, altri poliziotti della Squadra Mobile e della Squadra Volante ricostruivano la dinamica di quanto successo: a seguito di una banale lite con un conoscente che si era portato sotto casa sua, il giovane, un cittadino italiano di 21 anni con precedenti per stupefacenti, dapprima esplodeva due colpi di pistola in aria dal balcone della sua abitazione e poi scendeva in strada, minacciando il conoscente con la stessa arma.

Condotto in Questura, il ragazzo è stato dichiarato in arresto  per porto e detenzione di arma clandestina, minaccia aggravata, ricettazione ed esplosioni pericolose e condotto presso la locale Casa Circondariale.

Le indagini proseguono per chiarire le cause del litigio.