L'evento

Bolzano, tutto pronto per i mercatini di Natale: con braccialetto e Green pass

Apre domani, giovedì 25 novembre, la manifestazione più attesa: inaugurazione alle 17. "Sarà tutto all'aperto, in piena sicurezza". Per i controlli saranno impegnate 30 persone. Ecco tutto quello che c'è da sapere

BOLZANO. Apre domani, giovedì 25 novembre, il mercatino di Natale di Bolzano dopo l'edizione saltata dell'anno scorso a causa della pandemia. L'inaugurazione è prevista alle ore 17.

A salvare il tradizionale mercatino, che ogni anno attira innumerevoli visitatori, ci pensa un braccialetto. Come nei campeggi e nelle discoteche va indossato al polso e cambia colore ogni giorno.

Come spiega la direttrice dell'Azienda di soggiorno Roberta Agosti i braccialetti saranno consegnati nei vari welcome gate a chi è in possesso del Green pass.

"Ovviamente - spiega - si tratta di un'edizione particolare del mercatino all'insegna della sicurezza anche se ci saranno meno bancarelle non sarà un mercatino ridotto ma pieno di luci, profumi ed atmosfera natalizia".

Come ribadisce Agosti, "l'intenzione degli organizzatori è di lanciare un segnale positivo, organizzando una manifestazione all'aperto in piena sicurezza".

Bolzano ritrova il Mercatino di Natale: ecco le nuove regole anti-Covid

Apre domani (25 novembre) il tradizionale mercatino di Natale di Bolzano. Green Pass con braccialetto ogni giorno di colore diverso e bancarelle in numero ridotto: ogni visitatore dopo aver mostrato la certificazione sanitaria riceve al check point un nastrino da legare al polso, una sorta di lasciapassare.

I costi del piano di sicurezza ammontano complessivamente a circa 100 mila euro. Per la security anti-Covid saranno impegnate 30 persone.

L’appuntamento è dunque per giovedì 25 novembre alle ore 17 in piazza Walther quando, per la 30esima volta, le famose casette di legno e le oltre 1300 luci del gigantesco albero di Natale (20 metri) si accenderanno a festa e alzeranno il sipario su uno degli eventi più attesi dell’anno.

Sì, perché l’Avvento a Bolzano è qualcosa di davvero magico e unico: per le vie del centro, nei cortili, in piazza e nel parco della Stazione è tutto un tripudio di luci, decori, alberi e presepi, profumi e sapori. È il momento in cui la città si trasforma in una magica fiaba d’inverno, in cui l’atmosfera invita tutti, grandi e piccini, a vivere la città da mattina a sera con un calendario fitto di eventi che, oltre alla piazza principale dove vengono allestiti gli chalet in legno, il presepe con la Sacra Famiglia all’interno di una vera stalla e l’immenso albero decorato dai bellissimi addobbi che riproducono i desideri dei bimbi in cura negli ospedali sostenuti dalla Fondazione Lene Thun, coinvolge altri luoghi della città stringendo tutti in un grande abbraccio corale (fino al 6 gennaio).

Una settantina gli espositori in piazza Walther. Da non perdere quest’anno lo stand dell’Associazione delle Donne Coltivatrici Sudtirolesi (Südtiroler Bäuerinnenorganisation) che creeranno sul posto delle bellissime decorazioni natalizie secondo la tradizione altoatesina (ogni venerdì e sabato pomeriggio). Anche Thun, realtà cittadina tra le più conosciute, avrà una casetta tutta sua dove sarà possibile ammirare e acquistare le originali creazioni del brand.

Per gli amanti del buon vino, poi, torna al Mercatino la Wine Lounge, uno stand che propone una selezione di vini tipici di Bolzano: oltre a vini autoctoni come il Santa Maddalena e il Lagrein si potranno gustare anche gli spumanti e i distillati tipici dell’Alto Adige.

Nel Parco di Natale (Parco Alcide Berloffa) verranno allestiti altri 40 stand di artigianato artistico e gastronomia, tra cui - novità 2021 - stand dedicati a grappa e birra con degustazione di distillati e birre altoatesine. E per finire, nell’ambito del nuovo progetto “Bolzano Città degli Angeli”, “Angelus Loci” vedrà gli artisti Carla Cardinaletti, Elisa Grezzani, Hubert Kostner e Michael Fliri creare delle installazioni site specific collegate tra loro in un suggestivo percorso tematico.

Divertimento e creatività per i piccoli.

Sono tantissime le iniziative pensate per i piccoli visitatori. A cominciare dal Parco di Natale, nel parco Alcide Berloffa, dove i bambini possono ammirare la magica Stella di Natale e salire sulla giostra, oppure in Piazza Municipio dove si divertiranno sulla grande pista di pattinaggio. In piazza Walther i più piccoli non potranno resistere a un giro sul bellissimo carrousel o sul trenino elettrico, per vivere tutta la magia del Natale come piace a loro.

Non solo. I bambini contribuiranno anche al progetto “Bolzano Città degli Angeli” con originali decorazioni create dagli alunni delle scuole della città per le vetrine dei negozi e per l’allestimento in Piazza del Grano.

Musica, libri, giochi a premi e performance.

Le bellissime sale di Castel Mareccio ospiteranno la sesta edizione dell’evento Un Natale di Libri, la passerella culturale che vedrà, dall’8 all’11 dicembre, scrittori di fama a presentare i loro ultimi best-seller: attesi nomi prestigiosi come Massimo Cacciari, Ferruccio de Bortoli, Marina di Guardo, Oscar Farinetti e molti altri.

Anche quest’anno l’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano e i musei di Bolzano invitano tutti a partecipare al gioco a premi “Find & win”: basterà trovare il QR-code nei musei che aderiscono all’iniziativa, scansionarlo e rispondere al quiz per vincere uno dei tanti premi in palio.

Da non perdere la “Lettura di Natale nel Duomo di Bolzano” ad opera del Theaterverein Gries: la storia della celebre canzone natalizia “Stille Nacht” verrà portata in scena con musica e letture proprio all’interno del Duomo. A fare da preludio a questo evento esclusivo le body performance degli artisti dell’istituzione culturale bolzanina VBB – Vereinigte Bühnen Bozen in diversi luoghi della città: ballerini professionisti mescoleranno diverse tipologie di espressione artistica (musica, danza, acrobatica) per rappresentare figurativamente angeli che accompagneranno spettatori e curiosi verso il Duomo dove avverrà la vera e propria esibizione teatrale. Gli artisti potranno interagire con gli allestimenti decorativi a tema previsti nei vari luoghi cittadini, fungendo cosí da trait d’union tra i vari progetti.

Un mercato di Natale green.

Ancora una volta, le casette del Mercatino di Natale di Bolzano hanno ottenuto la certificazione “Green Event”: un riconoscimento importante dell’impegno a favore dell’ambiente e del rispetto per la natura. I Mercatini originali dell’Alto Adige sono sinonimo di utilizzo di prodotti regionali e a basso impatto ambientale, di gestione efficace dei rifiuti, di risparmio energetico e di mobilità sostenibile. L’invito agli ospiti è di raggiungere il Mercatino in treno. Le brochure del Mercatino di Natale di Bolzano sono stampate su carta 100% riciclata e gli stand gastronomici venderanno solo acqua in vetro con il marchio “Mercatino di Bolzano”.

La sicurezza.

Importante l’impianto previsto per la sicurezza degli ospiti e di frequentatori del mercatino: si potrà accedere da otto varchi dislocati sulla piazza presentando la certificazione verde e ottenendo un braccialetto di colore diverso per vari cicli di giornate. Solo il possesso del braccialetto consentirà la consumazione e l’acquisto all’interno del mercatino. Nella cintura posizionata a sud della piazza, precisamente in via dell’Isarco, via Alto Adige e viale Stazione ci saranno tre varchi per permettere alle persone di ottenere velocemente e facilmente il braccialetto, altri saranno organizzati a Bolzano Sud e al parcheggio Bolzano Centro. Nei fine settimana ci saranno una trentina di operatori che favoriranno lo svolgimento del mercatino, affinché l’evento possa essere sicuro e gradevole per tutti.

Orari d’Apertura del Mercatino di Natale di Bolzano.

Dal 26 novembre 2021 al 6 gennaio 2022
lunedì - domenica: ore 10 -19
orari straordinari: 25.11: ore 17-19, 24.12: ore 10-14, 25.12: chiuso, 31.12: ore 10-18, 1.1.2022: ore 12-19.