Bolzano

Raffrescamento del WaltherPark, giovedì si installa il ponte di servizio da 70 tonnellate. Disagi per il traffico

Ponte Loreto chiuso al traffico fino al 17 febbraio. Arrivate due speciali gru mobili per montarlo. La struttura servirà anche per l’approvvigionamento di acqua, gas e elettricità per gli edifici di viale Trento 



BOLZANO. Cominceranno alle 8.30 di giovedì 15 febbraio le operazioni di installazione tramite sollevamento di un ponte di servizio da 70 tonnellate sopra l'Isarco a sud di Ponte Loreto, a Bolzano, che, questa settimana, è chiuso al traffico fino a sabato 17 febbraio.

L'opera viene realizzata nell'ambito del cantiere WaltherPark e collegherà la struttura fluviale al WaltherPark stesso, per il raffrescamento dell'edificio. Il ponte di servizio si trova attualmente sul ponte Loreto e sarà installato parallelamente ad esso sul lato sud. La sua lunghezza è di 85 metri.

Diversi tubi passano attraverso la struttura del ponte in acciaio: in futuro, l'acqua di raffrescamento scorrerà attraverso due tubi isolati termicamente con un diametro di 40 cm per il raffrescamento del WaltherPark e di altri edifici; altri tubi alimenteranno gli edifici residenziali di viale Trento con acqua potabile, elettricità, gas e fibra ottica. La struttura viene realizzata dall'impresa di costruzioni in acciaio Auluma di Prato all'Isarco.

Per installarla, è stato necessario far arrivare in Alto Adige due gru mobili speciali particolarmente potenti e grandi. Ciascuna delle due gru ha una capacità di sollevamento di 500 tonnellate. I lavori preparatori sono attualmente in corso. La WaltherPark Spa ha predisposto un posto di osservazione sulla sinistra orografica del fiume, con accesso da viale Trento, per consentire alla stampa di assistere all'installazione. Saranno presenti il presidente Heinz Peter Hager ed il responsabile del progetto Martin Schieder. 













Altre notizie

Attualità