BOLZANO

Via Garibaldi, 200 impiegati provinciali devono traslocare

Il cantiere. L’ex Camera di commercio verrà abbattuta per i lavori Waltherpark

BOLZANO. La Provincia prepara il grande trasloco dei circa 200 impiegati e funzionari che lavorano nell’ex Camera di Commercio. Il palazzo tra via Garibaldi e via Perathoner verrà abbattuto, come previsto nel progetto del Waltherpark di René Benko. Se ne va un edificio-simbolo della città, si organizza il trasferimento delle attività ospitate. Il momento è vicino.

Il cantiere, sospeso durante le ferie natalizie, riprenderà a febbraio, con la nuova serie di abbattimenti, dopo l’ex stazione delle autocorriere e l’hotel Alpi. Per quanto riguarda gli uffici provinciali, il trasferimento viene ipotizzato in marzo, ma potrebbe slittare. A quel punto inizierà l’annunciato carosello degli uffici.