Boom di pernottamenti e la città accetta la sfida 

Sono saliti a quota 750 mila l'anno (ben 130 mila in più rispetto al 2010) L’edificio è costato 1,8 milioni di euro, salvato anche un platano ultracentenario

di Fabio De Villa
BRESSANONE. Un luogo di aggregazione moderno e un nuovo spazio pubblico in cui turisti e cittadini possono convivere osservando Palazzo Vescovile e Villa Adele. In questo contesto si è svolta ieri l’attesa inaugurazione della nuova e futuristica sede dell'Apt di Bressanone. Il progetto - ha spiegato ieri l’architetto Matteo Scagnol - è legato al maestoso e ultracentenario platano intorno al quale la struttura è stata concepita e realizzata, creando un collegamento fra il passato e il futuro della città. Un bel colpo d’occhio davvero per turisti e residenti che ieri mattina hanno potuto apprezzare la nuova sede di via Ratisbona. Il cantiere dell’Associazione turistica di Bressanone è stato smantellato da qualche mese e l’intervenento è costato complessivamente 1,8 milioni di euro. Vista la grande affluenza di pubblico ieri è stata chiusa al traffico via San Cassiano in entrambe le direzioni di marcia. Sul palco per i discorsi di rito si sono alternati il presidente dell'Apt Markus Huber, il primo cittadino Peter Brunner, il presidente della provincia Arno Kompatcher, il direttore dell'Apt Werner Zanotti e l'ingegner Matteo Scagnol. Rispetto al passato la nuova sede è stata rialzata di un piano e spostata verso il palazzo ex Standa mentre il vecchio e maestoso platano ha trovato un nuovo spazio in una sorta di piazzetta dinnanzi all'ingresso principale e vicino alla fermata del bus. Un secondo ingresso è stato realizzato per accedere ad uno spazio informativo aperto 24 ore su 24 mentre al piano terra ha trovato spazio un ampio foyer per le informazioni. Al primo piano sono stati realizzati numerosi uffici ed una sala riunioni da 20 posti ed è stato realizzata anche una grande terrazza a 360 gradi dalla quale si può ammirare il vicino Palazzo vescovile in tutta la sua bellezza. Bressanone ha fatto registrare un boom di pernottamenti (750 mila) ma si sta attrezzando per crescere ancora.

©RIPRODUZIONE RISERVATA