La pandemia

Covid, per l’Europa Alto Adige in “rosso scuro” e Trentino in “rosso”

I nuovi dati diffusi dalla mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. Nessuna regione europea in verde

BOLZANO. Alto Adige in rosso scuro, Trentino in rosso e nessuna regione europea in verde. Sono i nuovi, preoccupanti, dati, diffusi dalla mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc).

In Italia il maggior numero delle regioni è in giallo. Ma la Provincia di Bolzano è in rosso scuro e Provincia di Trento, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia-Romagna, Val d'Aosta, Liguria, Marche e Lazio sono in rosso.

Nel resto d'Europa l'incidenza più alta dei contagi rispetto alla popolazione si registra nell'Europa centro orientale, nei paesi del Benelux in quelli baltici e in Irlanda, tutti in rosso scuro.

Spagna, Francia, Svezia e Portogallo sono prevalentemente in rosso.