pandemia

Covid, si inverte la curva: boom di nuovi casi (+91%) negli ultimi 7 giorni in Alto Adige

Il monitoraggio della Fondazione Gimbe: netto rialzo dei contagi in tutta Italia. In provincia di Bolzano sopra la media nazionale i posti letto occupati in area medica. A rilento la quarta dose per gli over 80

IL BOLLETTINO DEL 16 GIUGNO. Quasi 300 i contagi, calano i ricoveri

L'INTERVISTA. Franzoni: "Dopo 27 mesi la battaglia non è ancora finita"



BOLZANO. Si inverte la curva del Covid in Italia: in 7 giorni netto rialzo dei contagi (+32,1%) e salgono anche i decessi (+6,1%). In lieve calo i ricoveri ordinari (-3,3%) mentre scendono le terapie intensive del 16,4%. Lo rileva il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe relativo alla settimana 8-14 giugno. L'aumento di contagi riguarda quasi tutte le regioni italiane ed è "verosimilmente trainato dalla sotto-variante Omicron BA.5". In 99 province si registra un incremento percentuale dei nuovi casi, con Cagliari che registra un'incidenza superiore ai 500 casi per 100mila abitanti. 
Il Trentino Alto Adige non fa eccezione rispetto al trend nazionale. In Alto Adige i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti sono infatti 371 e si evidenzia un aumento di casi del 91,5% rispetto alla settimana precedente. Sopra la media nazionale i posti letto occupati in area medica (9,4%) mentre sono sotto la media nazionale i posti letto in terapia intensiva (1%).

Quanto alla campagna vaccinale, in Alto Adige il tasso di copertura vaccinale con quarta dose (persone immunocompromesse) è del 42,2% (media Italia 38,2%) ed il tasso di copertura vaccinale con quarta dose (over 80, ospiti Rsa e fragili fascia 60-79) è del 9,4% (media Italia 18,1%). La popolazione 5-11 che ha completato il ciclo vaccinale è pari 18,2% (media Italia 34,8%) a cui aggiungere un ulteriore 2,5% (media Italia 3,4%) solo con prima dose. 

In Alto Adige 291 nuovi contagi e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Sono 291 i nuovi casi di positività rilevati in Alto Adige nelle ultime 24 ore. Un paziente in terapia intensiva, nessun decesso.

In Trentino i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti sono 242 e si evidenzia un aumento dei nuovi casi (28,4%) rispetto alla settimana precedente. Sotto la media nazionale i posti letto occupati da pazienti Covid in area medica (5,4%) mentre sono sopra la media i posti letto in terapia intensiva (2,2%).

Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose (persone immunocompromesse) è del 17,2% (media Italia 38,2%9, mentre quello di over 80, ospiti Rsa e fragili fascia 60-79 è del 18,9% contro una media italiana del 18,1%). La popolazione 5-11 che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 31,5% (media Italia 34,8%) a cui aggiungere un ulteriore 3,2% (media Italia 3,4%) solo con prima dose.

















Altre notizie







Attualità