Il caso

Kompatscher: Alto Adige a rischio “rosso scuro” perché fa tanti test

L’Ue colloca la provincia di Bolzano tra i territori problematici d’Europa per il Covid. Chi vive in questa area dovrà sottoporsi all’obbligo di test e quarantena per poter viaggiare nell’Unione. Kompatscher perplesso: "Con questi criteri di calcolo una regione che non effettua test non avrebbe problemi, perché si troverebbe un'incidenza di zero"

LA PREOCCUPAZIONE Fari puntati dell'Ue sull'Alto Adige

BOLZANO. "Purtroppo, le valutazioni dell'Europa si basano soprattutto sull'incidenza settimanale (sui positivi ogni 100mila abitanti), senza mettere questo dato in correlazione ai numeri di test effettuati, ovvero il numero test ogni 100mila abitanti. Seguendo questa logica una regione che non effettua test non avrebbe problemi, perché avrebbe un'incidenza di zero".

Commenta così il governatore altoatesino Arno Kompatscher le affermazioni del commissario Ue Didier Reynders che pone la Provincia di Bolzano tra le regioni a rischio "rosso scuro". La giunta provinciale domani, il 26 gennaio, valuterà possibili misure e un eventuale invito a usare mascherine Ffp2

Ue, la simulazione della nuova mappa di contagio

L'Italia è tra i Paesi dell’Unione europea con alcune zone che diventano “rosso scuro”, la nuova colorazione per le aree europee ad alto rischio Covid. Lo ha detto il commissario Ue per la Giustizia, Didier Reynders, anticipando i risultati di una simulazione della nuova mappa del contagio in Ue realizzata dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc).

"Dieci-venti Paesi Ue presentano zone ad alto rischio che passano nella categoria rosso scuro: tra questi ci sono ampie zone del Portogallo e della Spagna e alcuni territori in Italia, Francia, Germania e Paesi scandinavi, ha detto Didier Reynders.

Insieme alla Provincia autonoma di Bolzano, a rischio di essere mappate dall’Ue come zone rosso scuro e quindi essere sottoposte all’obbligo di test e quarantena per poter viaggiare nell’Ue, ci sono Veneto, Friuli-Venezia Giulia ed Emilia Romagna.