Gli eventi

Oltre al carnevale il beach party per animare l’estate a Laives 

Il Comune presenta le iniziative della “Pazza estate” in programma da giugno a settembre. Fra i protagonisti anche la star della disco degli anni Novanta Alexia e soprattutto Paolo Hendel con il suo spettacolo



LAIVES. Per tutti coloro che a Laives e circondario, da giugno a settembre, saranno a casa, si preannuncia una “Pazza estate”. È quella che sta mettendo a punto l’assessora al sociale Claudia Furlani, con il lavoro dell’Ufficio Quinto, sociale e cultura, guidato da Paolo Brunini, braccio operativo dell’assessora, e con la collaborazione di Elda Paolazzi, altra “macchina da guerra” quando si tratta di organizzare eventi pubblici che coinvolgono commercianti ed esercenti e il coinvolgimento delle associazioni. Il programma è già abbozzato, dal 18 giugno a settembre, con puntate anche a Pineta e San Giacomo.

«Il via al programma – dice l’assessora Claudia Furlani – sarà sabato 18 giugno, con lo spettacolo delle scuole di ballo in piazzetta municipio. Contemporaneamente, lungo via Kennedy ci sarà musica dal vivo e alcuni laboratori dove i “madonnari” (artisti che disegnano sull’asfalto) realizzeranno delle opere e spiegheranno, a chi vorrà, come funziona questa tecnica particolare e molto scenografica».

Venerdì 1 luglio, al Black Box, in zona Galizia, arriverà il primo dei grandi appuntamenti: ospite sarà la cantante Alexia, “regina” della musica dance internazionale anni 90 e vincitrice di un Festival di Sanremo nel 2003 con il brano “Per dire no”.

Il 15 luglio, tutti in piazzetta municipio a Laives per assistere allo spettacolo di due indiscussi beniamini locali, Franz&Bepi. Durante la serata musica dal vivo e stand di associazioni sportive che proporranno dimostrazioni delle loro attività.

Sabato 23 luglio, la programmazione si sposta a Pineta e lì protagonista sarà il Nuovo gruppo carnevalesco con il carnevale estivo. La sfilata dei carri a febbraio è stata annullata come noto a causa del Covid: l’intenzione del gruppo, guidato da Cesare Zenorini, è quella di rifarsi con un’edizione estiva, a Pineta, lungo via Brennero e in piazzetta don Domenico Penner.

Sempre a Pineta, il 5 agosto, per i bambini verrà installata la cupola della scienza e quindi ci saranno qualcosa come una trentina di postazioni dove verranno proposti i giochi di un tempo, quelli che si facevano quando ancora non esistevano telefonini e altre diavolerie del genere ma si giocava in strada.

Il 6 agosto, al Black Box, altro spettacolo di cabaret dell’artista Claudia Penoni, nota per la sua partecipazione sul palco di Zelig.

Il 13 agosto ci si potrà scatenare al lido di Laives per cantare e ballare a bordo piscina, un appuntamento pensato soprattutto per i giovani.

Il 19 agosto, a Laives, ancora cabaret, con la coppia “Prantl & Prantl”, molto nota e apprezzata nell’ambiente di lingua tedesca.

Il 27 agosto, a San Giacomo, danza acrobatica con “Vik” ed anche lì, festa in strada con musica e gastronomia.

Infine, chiusura col botto, il 2 settembre, con Paolo Hendel, poliedrico artista che non ha bisogno di presentazioni.

















Altre notizie







Attualità