LA PREDAZIONE

Orso “trentino” sbrana una decina di animali sopra Marlengo

Si è allontanato solo dopo che il guardiacaccia ha sparato alcuni colpi in aria

MARLENGO. Un orso ha sbranato la scorsa notte una decina di animali a Monte San Vigilio, sopra Marlengo.

Il contadino del maso Flatscher racconta al portale Stol.it di aver visto il plantigrado e che si è allontanato solo dopo l'intervento del guardiacaccia, che ha sparato alcuni colpi in aria, ma già questa mattina è riapparso nei pressi del bosco.

L'orso, con ogni probabilità un giovane esemplare proveniente dal Trentino, ha ucciso sette capre, un caprone, una pecora, alcuni cerbiatti.