MERANO

Rapina il cliente al bar, ma non scappa: arrestato

In manette, a Merano, un 32enne originario del Kosovo

MERANO. Ha minacciato un altro cliente di un bar a Merano con un coltello e si è fatto consegnare il telefono cellulare e il passaporto. Poi è rimasto tranquillamente nell'esercizio pubblico, fino all'arrivo dei carabinieri.

Il giovane vittima dell'aggressione si è infatti recato immediatamente in caserma per segnalare l'accaduto, e quando è tornato in bar in compagnia dei militari, l'aggressore, un kosovaro di 32 anni, era ancora lì.

A questo punto è stato arrestato e ora si trova nel carcere di Bolzano.