viabilità

Colle Isarco, riaperto il ponte sulla statale del Brennero

La circolazione riprende sulla metà del manufatto che è stata risanata. Lavori completati entro dicembre, investimento di 5 milioni

COLLE ISARCO. Riapre oggi (4 settembre) il ponte sulla statale del Brennero a nord di Colle Isarco.

Si tratta del ponte sopra il fiume Isarco all’altezza dell’incrocio con la strada poderale nei pressi di "Stegschmied". La struttura portante del manufatto è stata sottoposta ad un intervento di sistemazione complessiva con una demolizione e ricostruzione dell’impalcato ed il risanamento di pile e spalle.

Attualmente metà dell’impalcato stradale è stato ultimato e si sta procedendo alla demolizione dell’altra metà.

Da oggi – informa la Provincia – è prevista l’apertura al traffico a doppio senso di circolazione sulla metà del ponte risanata. ”L’apertura al traffico a doppio senso è possibile quattro mesi prima del previsto ed è quindi un enorme vantaggio per la viabilità. L'obiettivo è di finire i lavori per inizio dicembre”, sottolinea l’assessore per la mobilità Daniel Alfreider.

Gli interventi di risanamento sul ponte di Colle Isarco si sono resi necessari perché presentava segni di deterioramento. L'impalcato del ponte è stato demolito e ricostruito con una struttura mista composta da travi in acciaio e soletta in calcestruzzo. I lavori vengono eseguiti dalle ditte Goller Bögl e Wipptaler Bau. La Provincia investe nell’opera circa 5 milioni di euro.