maltempo

Nubifragio in Pusteria, esonda un torrente: allagato il garage di un hotel a Casteldarne

Numerosi ieri sera gli interventi dei vigili del fuoco su strade e cantine. Allerta meteo anche per oggi



BOLZANO. Forti temporali si sono abbattuti ieri sera (2 giugno) sulla val Pusteria. 

Il maltempo ha provocato l’esondazione di un torrente che verso le 22,30 ha allagato un grande garage di un'albergo a Casteldarne, con fino a 70 centimetri di acqua e fango.

Nel corso di tutta la notte numerosi vigili del fuoco di Casteldarne, Chienes e San Sigismondo hanno proseguito le operazioni con pompe ad alta capacità per togliere l'acqua.

Garage allagato a Casteldarne, acqua e fango in Pusteria

I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte per liberare da acqua e fango il parcheggio di un albergo a Casteldarne in val Pusteria. Tanti gli interventi in valle per il maltempo. LE FOTO (dei vvff)

Diverse le chiamate ai pompieri anche a San Lorenzo di Sebato, Chienes e San Sigismondo per ripulire strade invase da smottamenti o ostruite da rami e tronchi caduti. E lo stesso è avvenuto anche a San Giorgio, all'imbocco della valle Aurina, e in bassa val Badia a Rina.

Danni anche a Naz Sciaves: nel distretto di Raut e nel centro del paese diverse cantine si sono riempite d'acqua, così come scarichi e pozzi fognari: vigili del fuoco al lavoro.

Intanto la Protezione civile nazionale ha diramato un'allerta maltempo per oggi: previsti in regione temporali con possibili grandinate come accaduto nei giorni scorsi.

















Altre notizie







Attualità