VAL DI NON

Tragedia a Romallo, spara ai genitori e si uccide

I  tre corpi senza vita sono stati trovati da un parente: paese sotto choc. David Pancheri avrebbe ucciso i genitori Gianpietro e Adriana per poi togliersi la vita

ROMALLO. Tragedia a Romallo, I corpi di tre persone, padre, madre e figlio, sono stati trovati privi di vita all'interno di un appartamento nella centrale piazza Agosti. A dare l'allarme è stato un parente della famiglia preoccupato perché non riusciva a  rintracciare nessuno.

Sul posto i soccorritori ma ogni intervento è stato inutile.

I carabinieri stanno facendo i sopralluoghi per chiarire ogni aspetto di questa tragedia famigliare che ha colpito nel cuore la piccola comunità nonesa dove la famiglia era molto conosciuta.

Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti sarebbe stato David Pancheri, 45 anni, a sparare e uccidere i genitori Gianpietro Pancheri (79 anni) e Adriana Laini (72 anni) per poi togliersi la vita.