covid

Troppi test per la fine della quarantena in Alto Adige: l’Asl invita ad “usare” farmacie e medici di base

Attualmente sono circa 20mila le persone che sono isolamento a causa del Covid 

BOLZANO. Attualmente circa 20.000 altoatesini ed altoatesine si trovano in isolamento a causa di un'infezione da Covid. Per concludere l'isolamento nei tempi previsti ora è possibile eseguire il test anche presso molte farmacie e numerosi medici di medicina generale.

"A causa dell'alto numero di infezioni e della relativa elevata richiesta di test per porre fine all'isolamento, attualmente l'Azienda sanitaria dell'Alto Adige – così spiega in una nota – non è più in grado di offrire appuntamenti presso le proprie postazioni di test ("drive-in") in tempi sufficientemente rapidi.

Pertanto, si ricorda che i test per la conclusione dell'isolamento possono essere eseguiti anche in moltissime farmacie, presso la stragrande maggioranza dei Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta nonché nei Centri per i test allestiti nei diversi comuni.

A tal fine, il cittadino/la cittadina deve presentare la lettera dell'Unità di sorveglianza epidemiologica contenente l'ordine di isolamento per determinare se il periodo di tale isolamento possa effettivamente essere concluso.

Le farmacie, i medici di medicina generale i pediatri di libera scelta ed i centri per i test devono inviare i relativi risultati negativi all'Azienda sanitaria. L'Unità di sorveglianza epidemiologica emette infine la notifica ufficiale della fine dell'isolamento".