cinema

Il Trento Film Festival torna a Bolzano: l’1 giugno anteprima della Genziana d’oro

Per la prima volta la tappa altoatesina anticipata a giugno: appuntamento al parco dei Cappuccini e al Centro Trevi



BOLZANO. Per il suo 70° anniversario il Trento Film Festival per la prima volta anticipa a giugno la sua edizione bolzanina. Tante le novità per una manifestazione che si apre alla città e all'intero territorio altoatesino.

Dal 7 al 12 giugno saranno moltissimi gli appuntamenti in diverse location di Bolzano, con il cuore al Parco dei Cappuccini e al Centro Trevi - TreviLab, e alcuni appuntamenti a Bressanone nel contesto della IFSC Climbing World Cup Boulder, grazie al sostegno di Comune di Bolzano e Camera di Commercio, soci del Festival, e della Provincia di Bolzano, e contando come ogni anno sulla collaborazione di moltissime realtà del territorio altoatesino: Cai Bolzano, Alpenverein Südtirol, Fondazione UPAD, BeYoung, Bimbi nel Bosco, Biblioteca "S. Amadori", Libera Università di Bolzano, Museo di Scienze Naturali dell'Alto Adige, Associazione Donne Coltivatrici Sudtirolesi.

Due le anteprime previste: mercoledì 1 giugno alle 20.30 al FilmClub Bolzano - Capitol la proiezione del film vincitore della Genziana d'oro come Miglior film, Gaucho Americano di Nicolás Molina (Cile / 2021 / 72'), in collaborazione con UPAD, mentre venerdì 3 giugno alle ore 15.30 al Parco Petrarca spazio al T4Future con Le montagne scendono al Talvera, anteprima delle attività per bambine e bambini previste durante l'edizione del Festival al Parco dei Cappuccini, in collaborazione con Bimbi nel Bosco, Fondazione UPAD e Associazione Donne Coltivatrici Sudtirolesi. 

















Altre notizie







Attualità