La Biennale d’arte “Spazi liberi”

Spazi liberi: spazi di pensiero e azione rivendicati per mezzo dell’arte, spazi che si riempiono di nuovi, originali orizzonti. Sono gli spazi di libertà la cifra della quinta edizione della biennale...

Spazi liberi: spazi di pensiero e azione rivendicati per mezzo dell’arte, spazi che si riempiono di nuovi, originali orizzonti. Sono gli spazi di libertà la cifra della quinta edizione della biennale d’arte ideata e curata da Hartwig Thaler, quella “50x50x50” che per quattro mesi,fino all’8 settembre 2019, farà degli ambienti enigmatici e carichi di storia del Forte di Fortezza il palcoscenico della produzione legata all’Alto Adige. Questa mostra panoramica offre uno sguardo su ben 69 artiste e artisti contemporanei con un particolare legame con l’Alto Adige.