hanno detto 

Vettorato: «Il teatro luogo speciale che deve riempirsi quanto prima»  

«Voglio riaprire, quanto prima, i teatri. Luoghi speciali che riservano al pubblico quelle emozioni che solo uno spettacolo dal vivo può dare». Ad affermarlo l'assessore alla cultura italiana...

«Voglio riaprire, quanto prima, i teatri. Luoghi speciali che riservano al pubblico quelle emozioni che solo uno spettacolo dal vivo può dare». Ad affermarlo l'assessore alla cultura italiana Giuliano Vettorato, che ieri ha salutato i protagonisti dello spettacolo “Eichmann. Dove inizia la notte”, accompagnato dal direttore dello Stabile Walter Zambaldi. «In questi mesi la cultura non si è mai fermata – ha spiegato Vettorato - i professionisti del settore hanno sempre dimostrato grande senso di responsabilità, rispettando le regole, investendo sulla sicurezza e divenendo un esempio di resilienza per tutti noi. La situazione è ancora difficile, ma i teatri devono tornare a riempirsi di pubblico al più presto».