Inaugurato il nuovo anno scolastico, madrina d'eccezione Tania Cagnotto

Le storie di successo formativo, illustrate da alcuni ex studenti del Centro di formazione professionale di Bolzano, come esempio per gli studenti che affrontano il loro percorso formativo. Questo il tema scelto dalla Sovrintendenza italiana per l'inaugurazione dell'anno scolastico 2019/20. Una giornata dedicata agli studenti, i protagonisti della scuola, che hanno gremito l'auditorium «Lucio Battisti» dell'istituto scolastico di via Santa Gertrude a Bolzano. Presenti in sala il vicepresidente della Provincia e assessore alla scuola, Giuliano Vettorato, il sovrintendente, Vincenzo Gullotta, ed il prefetto, Vito Cusumano. Madrina dell'evento la tuffatrice Tania Cagnotto (foto Pablo Acero)